giovedì, Ottobre 6, 2022
HomePersonaggiMassimo Ranieri, perché non ha riconosciuto la figlia per oltre 20 anni:...

Massimo Ranieri, perché non ha riconosciuto la figlia per oltre 20 anni: finalmente la verità

Massimo Ranieri ha dovuto fare i conti con una scelta molto dolorosa nella sua vita, ovvero la decisione molto sofferta e particolarmente discussa di non riconoscere la figlia Cristiana dalla nascita. Giornali e siti web che si occupano di spettacolo hanno affrontato spesso questa vicenda privata che riguarda il cantante. Torniamo alle fasi principali di questa storia e soprattutto scopriamo come sia arrivato il lieto fine. Cristiana Calone nasce nel 1971 dall'amore tra il famoso artista napoletano e Franca Sebastiani. La donna ha avuto un rapporto controverso con il padre, che ha incontrato solo dopo tanti anni in uno show televisivo. La madre, Franca Sebastiani, è invece morta qualche anno a causa di una lunga malattia. Cristiana ha un profondo amore per lei e ha dichiarato più volte che grazie legame con sua madre non si è sentita mai sola e ha raggiunto con successo tutti i suoi obiettivi.

Cristiana oggi ha 51 anni, è sposata e ha un figlio piccolo: è questo che l'ha portata a rivalutare il suo rapporto con il padre, Massimo, nonostante lui alla sua nascita abbia scelto di non riconoscerla. Secondo alcune indiscrezioni anche lei è appassionata di canto, essendosi esibita come corista per tanti cantanti famosi dopo aver duettato più volte con il padre. Il legame tra Cristiana e Massimo Ranieri è stato al centro dei riflettori dopo una puntata della trasmissione Domenica In. In quell'occasione padre e figlia finalmente si sono riabbracciati e hanno deciso di dire addio al passato e ai brutti ricordi.

Massimo Ranieri si è sposato presto con la collega e cantante Franca Sebastiani, mamma di Cristiana. Sfortunatamente, la loro unione non durò a lungo, poiché l'artista abbandonò la moglie e non conobbe mai sua figlia Cristiana, nata il 6 luglio 1971. La bambina non è stata riconosciuta da Ranieri fino al 1995, ma il loro ricongiungimento familiare è avvenuto finalmente nel 2007. Cristiana Calone è la figlia di Massimo Ranieri (ex Giovanni Calone); la donna ha anche un figlio, nato nel 2001, rendendo così nonno il famoso cantante napoletano. La madre Franca, invece, è morta il 27 maggio 2015. Ecco cosa ha raccontato Ranieri a Domenica In, quando fu accolto in studio con la figlia Cristiana: "Ero famoso e avevo 19 anni. Mi hanno trascinato via da questa storia dicendomi che era un danno alla mia immagine. L'unico alibi che ho è che ero inesperto".

La figlia di Massimo ha subito fatto chiarezza, dichiarando di non avere alcun rancore nei confronti del padre: "Lo amo e non gli porto rancore, è impossibile odiare un genitore. Mia madre non ha mai detto una parola contro di lui. Fino al momento in cui ci siamo incontrati io lo avevo visto solo in tv. Il giorno che chiamò per la prima volta, mia madre sbiancò. Io gli dissi 'Ciao papà'. Lui mi disse: 'Che strano sentirsi chiamare così. Voglio che tu venga ospite nella mia trasmissione'. Io sono andata in jeans e maglietta, pensavo che sarei stata tra il pubblico. Invece, mi ha presentato ufficialmente. Dopo, io e la mamma siamo andate a casa da papà. Non si può vivere di rancore, di astio", ha concluso Cristiana Calone.

LEGGI ANCHE...