mercoledì, Settembre 28, 2022
HomePersonaggiDon Matteo, Nino Frassica fa una una rivelazione inaspettata: "Terence Hill ritornerà"

Don Matteo, Nino Frassica fa una una rivelazione inaspettata: "Terence Hill ritornerà"

Il volto storico di Don Matteo è da oltre vent'anni Terence Hill, il prete in bicicletta che indaga sui casi di cronaca cittadina affidati al lavoro dei vari Capitani, da Anceschi a Tommasi fino all'attuale Anna Olivieri interpretata da Maria Chiara Giannetta. L'annuncio dell'addio di Terence Hill a Don Matteo in questi mesi ha lasciato sconvolti molti fan della serie, anche se ora potranno ammirare un altro amato e talentuoso attore che prende il suo posto, ovvero Raoul Bova. Tuttavia, secondo una dichiarazione riportata da TvMia, Nino Frassica, il famoso maresciallo di Don Matteo, Cecchini, avrebbe fatto di recente ha fatto una confessione inaspettata che riguarda il possibile ritorno di Terence Hill.

Nella quarta puntata di Don Matteo non ci sarà più il prete interpretato da Terence Hill e al suo posto arriverà Raoul Bova nei panni di Don Massimo. Ma non sarà un vero e proprio addio, in quanto la scomparsa di Don Matteo non è stata causata dalla sua morte, quindi il suo ritorno è possibile, supportato dalla dichiarazione di Nino Frassica, che di recente sulle pagine del settimanale ha dichiarato: "Il suo non è un addio, ma un arrivederci. Don Matteo se ne andrà ma poi ritornerà". Manca pochissimo al tanto atteso ritorno di Don Matteo, la serie andrà infatti in onda su Rai1 in prima serata giovedì 10 marzo, subito dopo un'altra fiction di successo targata Rai, Doc-Nelle tue mani. In questi ultimi mesi sono state annunciate molte novità, in particolare l'arrivo di Raoul Bova nella quarta puntata. Dal momento in cui Don Matteo ha annunciato il suo addio, in molti si sono chiesti se l'attore avrebbe davvero lasciato per sempre la famosa fiction di Rai 1.

Questa domanda sembra trovare una risposta nelle parole recentemente espresse da Nino Frassica, che interpreta il maresciallo Cecchini in Don Matteo. Terence Hill avrebbe detto che la decisione di lasciare Don Matteo non era solo sua, secondo TvMia. L'attore 82enne ha infatti annunciato che se fosse stato per lui, non avrebbe mai lasciato la serie campione d'ascolti e avrebbe continuato a vestire i panni del prete detective più popolare di tutti i tempi. La notizia potrebbe rallegrare i fan che non hanno rinunciato all'idea di rivedere il loro idolo sul piccolo schermo. Ma allora perché gli sceneggiatori hanno deciso di "fare fuori" Terence Hill? Le motivazioni che hanno portato alla decisione di mettere in panchina Terence Hill si trovano nell'anagrafica.

In effetti, l'interprete di Don Matteo ha raggiunto una certa età, per cui non riesce a tenere il passo con i ritmi stressanti di una serie televisiva. Tuttavia, sembra che rinunciare al ruolo nella serie non sia l'unica opzione che era stata offerta all'attore. Il volto del prete detective che da due decenni affascina tanti italiani ha infatti rivelato: "Avrei continuato magari facendo come Montalbano: serie di due o quattro puntate ma non hanno voluto". Ma sarà davvero un addio? Secondo Nino Frassica, non proprio. Ma dov'è la verità? Riuscirà Raoul Bova a reggere a un confronto così importante? Staremo a vedere.

LEGGI ANCHE...