sabato, Maggio 28, 2022
HomePersonaggiMàkari, l'attesa è finita! Arriva la seconda stagione: anticipazioni e cast

Màkari, l'attesa è finita! Arriva la seconda stagione: anticipazioni e cast

La seconda stagione di Màkari è pronta e presto debutterà sul piccolo schermo. I telespettatori spesso sono costretti ad aspettare molto tempo tra una stagione e l'altra di una serie tv. Invece, Màkari 2, ritorna a meno di un anno dopo la messa in onda della prima stagione. Ieri si è tenuta la conferenza stampa della seconda stagione di Màkari, alla presenza degli attori, dei membri della Rai e dello scrittore Gaetano Savatteri. Durante l'incontro, è stato svelato che la location di Màkari 2 non sarà più solo il territorio di Trapani, ma anche diversi luoghi di Agrigento. Non solo. E' stata ufficialmente annunciata la data della messa in onda della seconda stagione: lunedì 7 febbraio, subito dopo Sanremo.

Riguardo a Saverio Lamanna, sulla sua interpretazione del personaggio, Claudio Gioè ha detto: "Noi siciliani abbiamo dentro una sorta di tragedia greca da mostrare in piazza. Ma è anche un modo per celare delle fragilità". La serie ambientata in Sicilia, fin dalla prima stagione, ha raccontato questioni importanti senza far annoiare i telespettatori. La fiction Màkari, infatti, riesce a far sorridere e al tempo stesso riflettere il pubblico di Rai1.

Questo è quanto accadrà anche in Màkari 2, nella nuova avventura che Saverio Lamanna dovrà affrontare. A causa delle sue origini siciliane e della sua traiettoria di vita, a Claudio Gioè è piaciuto molto il suo personaggio, e a tal proposito ha detto: "È uno dei personaggi che ritengo più vicini alla mia cultura ed età. Questo ruolo mi ha lasciato una forte impronta etica ed anche un barlume di speranza per credere nel futuro". Come hanno rivelato gli attori di Màkari 2, i protagonisti sono maturati.

Confermata la presenza di Suleima (Ester Pantano) e Piccionello (Domenico Centamore), entrambi con tante novità. Nella seconda stagione di Màkari Suleima tornerà in Sicilia accompagnata dal suo capo Teodoro Bettini. Quest'ultimo è interpretato da un nuovo arrivato nel cast, Andrea Bosca. Saverio Lamanna (interpretato da Claudio Gioè) proverà una grande gelosia per la new entry, il datore di lavoro di Suleima.

Nel finale della prima stagione aveva lasciato Saverio Lamanna, deciso a concedersi sogni di gloria sotto il sole di Màkari, accanto al fedele Piccionello, in attesa di ritrovare l'amata Suleima, volata a Milano per lavoro. Un'immagine quasi idilliaca che verrà sconvolta da una serie di eventi del tutto inaspettati. Come già detto, Saverio è molto geloso di Teodoro. Lamanna dovrà combattere duramente per non perdere la sua Suleima e, soprattutto, per non cadere nei suoi soliti sbagli. Trascorrerà la sua nuova stagione d'amore con Piccionello e le tre nuove inchieste che dovrà affrontare. In tutto questo trambusto, l'unica certezza è il suo atteggiamento di investigatore per caso, un po' eccentrico e vagabondo forse, ma molto acuto e tenace.

"E' stato impossibile non cedere al 'mal di Sicilia' - ha dichiarato il regista di Màkari Michele Soavi - perché poche settimane dopo questi luoghi e queste persone ti rapiscono e ti fanno prigioniero proprio come il protagonista Saverio Lamanna, che con il suo ritorno alle origini, scopre la vera rinascita interiore". "Penso che questa serie abbia una sua originalità, in quanto pur ambientata nella 'Terra dei limoni', non racconta storie di mafia. Anzi, a volte la mafia viene usata come copertura per interessi personali miserabili, messi in atto da personaggi meschini. Un pregio dei contenuti delle storie è quello di raccontare le miserie dell'animo umano".

LEGGI ANCHE...