sabato, Maggio 28, 2022
HomePersonaggiArisa, in che rapporti è con i genitori? In passato erano "terrorizzati"...

Arisa, in che rapporti è con i genitori? In passato erano "terrorizzati" da lei, ecco perché

Tutti conoscono Arisa, la straordinaria artista incanta da anni milioni di fan con la sua voce inimitabile e la sua forte personalità che sa sempre dimostrare sul palco. Di recente, però, la cantante lucana ha svelato alcuni retroscena sul suo passato, raccontandosi a cuore aperto in un'intervista, dove ha parlato dei momenti difficili che ha attraversato durante la sua adolescenza. Rosalba Pippa, in arte Arisa, è cresciuta sui Monti Pignarola in Basilicata, ma ha lasciato la sua città natale appena maggiorenne per inseguire il suo grande sogno. Attualmente è al centro del gossip grazie al suo trionfo accanto al maestro Vito Coppola nell'ultima edizione del programma di Milly Carlucci "Ballando con le stelle".

L'amore per la musica è sempre stato insito in lei, ma la cantante ha dovuto prendere le distanze dalle sue origini per diventare quella che è oggi. Arisa si è raccontata in un'intervista molto intima a "Vanity Fair", dove ha parlato anche del rapporto speciale che ha con i suoi genitori. Ha detto di essere una ragazza molto allegra e aperta, il che in passato ha spaventato i suoi genitori, che volevano proteggerla dai possibili pericoli a cui poteva andare incontro. Ma questa protezione estrema ha avuto un effetto negativo sul suo percorso di crescita: "Il mio corpo è cresciuto di colpo. Lo sviluppo a nove anni: le forme, il seno, l'altezza. I miei genitori non mi facevano uscire di casa. Erano terrorizzati, mi vedevano come qualcosa di incontrollabile".

L'artista ha continuato la sua storia dicendo: "Mi hanno protetta molto, ma il loro amore mi toglieva le cose che, a quell'età, era normale facessi. Ancora adesso per certi aspetti sono infantile, non sono una navigata". La talentuosa cantante ha poi rivelato che la sua ribellione è arrivata a 11 anni quando ha avuto il suo primo succhiotto e ha confessato ai suoi genitori di aver fumato la sua prima sigaretta: "Da noi si litigava tutti i giorni a causa mia", ha svelato. Fortunatamente la cantante ha superato questo periodo difficile e ha potuto esprimersi appieno, soprattutto grazie al potere della musica e alla sua incantevole voce. Sicuramente oggi il suo rapporto con i genitori è migliorato.

Nonostante il suo grandissimo successo, ultimamente la cantante ha avuto una brutta notizia: dovrà rinunciare al palco dell'Ariston a Sanremo. Infatti, il conduttore Amadeus non l'ha inserita nella lista dei big. Questa scelta è stata un duro colpo per Arisa, che sembrava essere una veterana del famoso evento canoro. Quest'anno, sul palco dell'Ariston, saliranno molti cantanti famosi ed ex vincitori, ma lei non parteciperà come concorrente, apparirà solo per affiancare Aka7even nella serata delle Cover.

Qual è stata la sua reazione dopo aver saputo della sua esclusione dal Festival? In un'intervista a "Verissimo", Arisa ha svelato la sua reazione all'esclusione da Sanremo 2022. La cantante infatti ha inviato la sua canzone ad Amadeus, ma non è stata selezionata: "Mi dispiace di non essere stata scelta - ha commentato da Silvia Toffanin - ma capisco la decisione di Amadeus di prendere altri artisti. Cerco sempre di partecipare perché il mio sogno è quello di essere all'Eurovision Song Contest. Mi sento profondamente italiana e quindi mi piacerebbe rappresentare il nostro Paese all'estero". La cantante ha poi aggiunto: "Vorrei diventare una piccola Pausini, senza pretese".

LEGGI ANCHE...