mercoledì, Maggio 11, 2022
HomeNewsMarina La Rosa parla per la prima volta del suo dramma: "Mi...

Marina La Rosa parla per la prima volta del suo dramma: "Mi è successo dopo il Grande Fratello"

Il 21 gennaio di 45 anni fa a Messina nasceva Marina La Rosa. A 23 anni viene scelta tra centinaia di candidati e candidate per partecipare alla storica prima edizione del Grande Fratello sulle reti Mediaset. Era l'anno 2000 e quell'edizione fu vinta da Cristina Plevani, che da diversi anni è totalmente scomparsa dai radar. Marina La Rosa è riuscita a mantenere una discreta fama e qualche anno dopo la fine del Grande Fratello è ricomparsa in un altro reality popolarissimo in Italia: l'Isola dei Famosi; più precisamente prese parte all'edizione numero 14. L'ultima notizia di gossip che la riguarda è la burrascosa fine del matrimonio con Guido Belitti, iniziato nel 2010. "Ero arrivata a pesare 47 chili", è la frase shock che ha pronunciato riferendosi alla sofferta separazione.

Marina La Rosa a suo modo è nella storia del reality, essendo parte del cast della primissima edizione, quella che ha reso famoso il compianto Pietro Taricone. Cristina Plevani, per quanto ne è dato saperne, ha acquistato una casa con i soldi derivanti dalla vittoria. Mentre Marina La Rosa si è comportata in maniera totalmente diversa e, tornando indietro, si comporterebbe in maniera diversa. Come ricorderà bene chi non è più giovanissimo, nel periodo immediatamente successivo alla fine del GF, la stragrande maggioranza dei partecipanti erano considerati delle vere e proprie celebrità. Le discoteche, all'epoca, invitavano spesso i reduci da quell'esperienza per le loro serate.

Pietro Taricone, Marina La Rosa, Rocco Casalino e Salvo Veneziano sono probabilmente quelli che erano maggiormente ambiti dai locali di tutta Italia e anche da programmi televisivi e, in misure minore, dai brand in cerca di pubblicità. L'euforia di passare dall'essere dei perfetti sconosciuti a ospiti di serate, programmi e sponsorizzazioni varie deve aver avuto un impatto straordinario nelle loro menti. Quel periodo ha coinciso con entrate economiche mai viste prime dalla stragrande maggioranza dei gieffini. Marina La Rosa lo ha ammesso apertamente e di recente ha parlato per la prima volta del dramma di aver sperperato quei soldi, che non ha più rivisto.

All'epoca la chiamavano 'la Gatta Morta' e quel soprannome era sufficiente per far aumentare l'interesse intorno alle ospitate in tv, in discoteca, le pubblicità. Negli ultimi anni girava voce che Marina La Rosa a un certo punto fosse riuscita ad accumulare sul suo conto in banca quasi due miliardi di lire. Tuttavia, come ha spiegato recentemente Marina in un'intervista a Il Giorno, il denaro veniva speso così come veniva incassato e a suo avviso è stato 'sperperato' in attività e acquisti sconsiderati. Viaggi, noleggi di lusso mai visti prima, voli charter jet privati ​​e così via. In una sola parola: lusso.

Marina La Rosa si autoconvinceva che quel periodo sarebbe durato virtualmente per sempre, per cui spendeva con la certezza che il flusso di denaro sarebbe stato costante. Ma non è stato così. Nel giro di pochi mesi l'interesse per i reduci del GF 1 è diminuito gradualmente e i VIP sono diventati altri. Qualcuno è rimasto nel giro ma la maggior parte è tornata nel dimenticatoio. Lei, grazie alla partecipazione all'Isola dei Famosi e altri programmi, non è finita nell'oblio totale ma altri compagni di avventura sono stati messi da parte nel giro di pochi mesi.

 

LEGGI ANCHE...