sabato, Maggio 7, 2022
HomePersonaggiGf Vip, Alda D'Eusanio fa causa a Mediaset: "Mi hanno distrutto la...

Gf Vip, Alda D'Eusanio fa causa a Mediaset: "Mi hanno distrutto la carriera"

Alda D'Eusanio è stata subito squalificata dalla quinta edizione del Grande Fratello Vip, cosa che ha rovinato la sua carriera. Da quando gli autori e la dirigenza Mediaset l'hanno cacciata dal reality di Alfonso Signorini, la 71enne non è più apparsa sul piccolo schermo. Nessuna apparizione a Mediaset e nemmeno in Rai, dove è stata spesso ospite in vari salotti. Quella di Alda D'Eusanio è una carriera che ha scritto pagine di storia nel mondo della televisione e del giornalismo.

Alda D'Eusanio, originaria dell'Abruzzo, è una donna che negli anni è riuscita a diventare particolarmente influente, scalando le vette del piccolo schermo ma anche nel mondo dell'informazione. Un viaggio straordinario, che anche in questi ultimi mesi l'ha vista al centro dell'attenzione per un'esperienza davvero controversa che la donna ha deciso di affrontare: quella del Grande Fratello Vip.

Alda non è uscita molto bene dalla Casa di Cinecittà. Diverse le polemiche, per alcune frasi definite da alcuni "borderline", che hanno così spinto la giornalista fatto finire la giornalista sotto tutti i riflettori. Se potesse tornare indietro, probabilmente D'Eusanio non ripeterebbe l'esperienza nello show condotto da Alfonso Signorini. E' proprio la donna che lo rivelato nel corso di una recente intervista al settimanale "Nuovo", dove si è detta indignata e scioccata per quello che era successo nella sua vita personale e professionale.

Da qui la scelta di denunciare Mediaset: "Ho fatto causa a Mediaset. Per due mesi ho aspettato che qualcuno mi rispondesse. Ma nessuno mi ha mai più parlato: né Signorini né l'editore Pier Silvio Berlusconi, che ha preso la decisione di cacciarmi via con infamia, distruggendo 40 anni di carriera. Oltre che in Mediaset non mi chiamano più in Rai: per quale motivo?". Alcune frasi pronunciate nella Casa più spiata d'Italia hanno complicato la vita ad Alda. Il produttore discografico Adriano Aragozzini le ha chiesto 1 milione di euro di danni per avergli attribuito la "distruzione" artistica e umana di Mia Martini. Laura Pausini, invece, ha denunciato l'ex gieffina per le false accuse di violenza domestica del compagno Paolo Carta.

Alda D'Eusanio non segue più il Grande Fratello Vip, ma su quello che è successo quest'anno con Katia Ricciarelli si è mostrata indignata: "Per Katia c'è una rete di protezione al Gf Vip. Io invece sono stata cacciata a pedate!". Alda D'Eusanio è stata cacciata improvvisamente e in maniera davvero brusca dal reality: indossava tuta e pantofole quando gli autori della trasmissione l'hanno chiamata e mandata via. La conduttrice non è potuta ritornare nemmeno a prendere le sue cose.

"Una cancellazione totale, senza precedenti e senza darmi spiegazioni, tanto da costringerli a citarli in giudizio", ha spiegato la conduttrice abruzzese, che ha raccontato di essere anche stata vittima di danni economici, psicologici, di immagine e professionali. D'Eusanio ha sottolineato di avere torto su quelle frasi su Pausini, ma il suo intento non voleva essere offensivo. Sulla vicenda di Adriano Aragozzini, Alda D'Eusanio ha sottolineato di aver riportato solo una voce circolata nel mondo dello spettacolo ."In entrambi i casi era farina del mio sacco", ha concluso.

 

 

LEGGI ANCHE...