mercoledì, Gennaio 26, 2022
HomePersonaggiSimone Di Pasquale asfalta Raimondo Todaro: stoccata clamorosa sull'addio a Ballando

Simone Di Pasquale asfalta Raimondo Todaro: stoccata clamorosa sull'addio a Ballando

Nuovo attacco a Raimondo Todaro. Questa volta a parlare è Simone Di Pasquale, che prenderà il suo posto come coreografo nel programma "Il Cantante Mascherato". Il fatto che Todaro abbia lasciato "Ballando con le stelle" per andare ad Amici ha infastidito qualcuno. In particolare, Milly Carlucci non ha mai nascosto la sua delusione. Mentre si esprimeva sui social media, la conduttrice si è anche ritrovata a pensare ai cambiamenti che avrebbe dovuto fare al suo programma. Innanzitutto, a Ballando è approdato Vito Coppola, che ha vinto questa edizione con Arisa.

Il ballerino Simone Di Pasquale ha rilasciato un'intervista in cui ha lanciato una frecciata a Raimondo Todaro, suo ex compagno nel talent show "Ballando con le stelle". Simone ora si mostra davvero felice per l'opportunità che Milly Carlucci gli ha dato e si dice orgoglioso di partecipare a "Il Cantante Mascherato". Le sue parole su Raimondo attireranno sicuramente l'attenzione. Non menziona esplicitamente il suo nome, ma il riferimento sembra essere piuttosto evidente.

Ecco le sue parole: "Chi se ne è andato prima di me, di certo lo ha fatto con modalità e obiettivi diversi dai miei. Per quello che mi riguarda, ho sempre avuto un confronto diretto con Milly e la produzione, da quando ho sentito l'esigenza di cambiare percorso professionale. È il mio stile – la chiarezza – nei rapporti di lavoro". Impossibile non notare la stoccata a Raimondo Todaro, che appare a suo agio e felice ad "Amici di Maria De Filippi". Qui è riuscito a creare la sua squadra con i ballerini Serena, Christian e Mattia. Il loro percorso va avanti, con l'appoggio assoluto del professore. Sicuramente non mancano i richiami da parte di Raimondo per i suoi allievi e le discussioni con Alessandra Celentano, ma appare comunque molto sereno nel team di Maria De Filippi.

Sembra che Raimondo non si sia affatto pentito della sua decisione di lasciare "Ballando con le stelle". Secondo Di Pasquale, avrebbe dovuto prima avere un confronto diretto con la Carlucci. Oggi Simone organizza i balletti per le varie esibizioni dei 12 vip che prendono parte a "Il Cantante Mascherato". Nonostante ciò, non ha intenzione di lasciare il programma. Non sarà presente nella giuria e non rivestirà il ruolo di maestro. Sogna di avere "un ruolo interattivo" per raccontare ai telespettatori il dietro le quinte del programma.

Milly Carlucci, di recente, ha dovuto accettare anche l'addio di Simone di Pasquale a "Ballando con le Stelle". Il ballerino ha deciso di lasciare il programma dopo essere stato parte del cast per circa sedici anni. Dispiace molto anche a Milly Carlucci, che stima molto Simone di Pasquale. È certa che lui avrà un futuro lavorativo roseo anche dopo "Ballando con le Stelle". In un'intervista, trasmessa sulla pagina sul canale YouTube de "Il Fatto Quotidiano", ha affermato: "Simone è un valore artistico importante, nel ballo e anche fuori dal ballo. Perché poi lui ha imparato a fare televisione, è uno spiritoso. E' uno in sintonia con Rai 1. Ci vuole un certo modo di essere, lui questo modo di essere corretto, pulito, non noioso e anzi spiritoso, simpatico, lui ce l'ha tutto. Lui potrà fare molto nel futuro in altri ruoli".

Simone Di Pasquale ha tutte le carte in regola per rimanere nella squadra di Milly Carlucci ed è facile immaginare che la conduttrice non voglia lasciarsi scappare un talento come lui. Anche se non sarà più ballerino a "Ballando con le Stelle", vuole averlo ancora al suo fianco, nel ruolo che fino a poco tempo fa era di Raimondo Todaro ne "Il Cantante Mascherato".

 

LEGGI ANCHE...