giovedì, Giugno 30, 2022
Home*PagineChiara Nasti, la confessione imbarazzante: "Mi ha fatto pipì addosso"

Chiara Nasti, la confessione imbarazzante: "Mi ha fatto pipì addosso"

Chiara Nasti sta vivendo una fine del 2021 molto movimentata. A fine estate la influencer napoletana ha fatto sapere che la relazione con Nicolò Zaniolo, calciatore della Roma, era finita. I due erano stati criticati sui social perché dopo pochi mesi di fidanzamento avevano già il primo tatuaggio di coppia. L'emoji di un cuore, nulla di clamoroso, ma pur sempre un segno indelebile.

Poche settimane dopo l'appuntamento dal tatuatore, la coppia è 'scoppiata'. Non sono ancora chiari i motivi ma quel che è certo è che non c'è stato modo di rinconciliarsi. Lei, comunque, non ha perso tempo ed ha subito conosciuto un altro calciatore. Il caso ha voluto che sia un tesserato dell'altra squadra della Capitale: Mattia Zaccagni. Con l'esterno offensivo della Lazio le cose sembrano andare nel migliore dei modi e solo pochi giorni fa i due hanno postato la prima foto insieme sui profili social.

Nelle scorse ore la coppia ha viaggiato insieme da Roma a Verona. Com'è naturale per una ragazza che guadagna soprattutto grazie ai social, la giornata è stata ampiamente documentata su Instagram. Tuttavia la trasferta dal Lazio al Veneto è iniziata con una piccola grande dissaventura. "Una tragedia oggi, ma quando finisce questa giornata?", si è chiesta la Nasti.

I motivi della sua disperazione sono presto spiegati: un gatto, presumibilmente di Mattia Zaccagni, le aveva fatto la pipì addosso. "Ci mancava solo che il gatto mi pisciasse addosso..." è stato il commento della 23enne napoletana. "Questa è solo una delle tante successe oggi. Mi sono dovuta fermare all'Autogrill per cambiarmi. Avvilente!"

Poi spiega esattamente cos'è successo: "Mi diceva: tiralo fuori, tiralo fuori, così prendo il gatto e sento caldo. Mi aveva fatto la pipì addosso". Questo il racconto imbarazzante a beneficio dei suoi oltre 2 milioni di follower. Il povero gattino di Zaccagni probabilmente era stressato per il lungo viaggio in auto da Roma e Verona e a un certo punto non ha trattenuto l'urina. Con gli escrementi degli animali si fanno molte battute e si dice che pestarne una porti bene. Sull'urina felina invece è difficile fare pensieri positivi.

Chiara Nasti recentemente era finita al centro di un'aspra polemica con Selvaggia Lucarelli per via del vaccino. La 23enne, risultata positiva a metà novembre, aveva dichiarato di conoscere 'molte' persone a suo avviso 'rovinate' dal siero anti-COVID. Selvaggia Lucarelli non ha potuto fare a meno di risponderle nel suo stile molto salace ed aggressivo. La giornalista faceva notare che la Nasti ha dalla sua 2 milioni di follower, molti dei quali la considerano un idolo, ma nessuna competenza scientifica.

E fin qui, nulla di sbagliato. Poi il colpo basso: "Dovrebbe parlare delle sostanze usate per le anestesie, visto che a 17 anni si era già rifatta il seno". La influencer le ha risposto mostrando tutto il suo disappunto per quell'attacco che poco aveva a che vedere con il concetto espresso. Poi, come sempre capita, nel giro di qualche giorno la polemica era finita in archivio.

LEGGI ANCHE...