mercoledì, Settembre 28, 2022
HomePersonaggiSimone Di Pasquale ricorda il suo amore per Titova, Rosolino: "Attenta a...

Simone Di Pasquale ricorda il suo amore per Titova, Rosolino: "Attenta a quello che dici"

I dettagli di questa relazione sono stati raccontati a "Oggi è un altro giorno", proprio davanti a Rosolino, che dal 2006 è il compagno della ballerina russa

Serena Bortone ha ospitato nel salotto di "Oggi è un altro giorno" Massimiliano Rosolino, la sua compagna Natalia Titova e Simone Di Pasquale, volto storico di "Ballando con le Stelle" che con Titova ha avuto in passato un'intensa storia d'amore. I dettagli di questa relazione sono stati raccontati durante la trasmissione, proprio davanti a Rosolino, che dal 2006 è il partner della ballerina russa, con cui ha avuto anche due figlie.

Naturalmente la padrona di casa ha posto questa domanda, ricordando che Simone Di Paquale e Natalia Titova si sono amati. La storia è iniziata così. Di Pasquale ha spiegato di aver incontrato per la prima volta la sua collega nel 1998, grazie a un coreografo. Insieme hanno partecipato al Campionato Italiano e si sono aggiudicati il ​​secondo posto. Poi è arrivata l'avventura a "Ballando con le Stelle".

"Noi siamo stati fidanzati, sì, per sua sfortuna poverina", ha confermato con un sorriso Simone. E la reazione di Rosolino non è tardata ad arrivare: "Dai, è andata molto meglio dopo". In studio si respirava un'aria giocosa, per nulla nervosa. "Sì, le è andata meglio dopo", ha aggiunto Di Pasquale: "Io e lei abbiamo iniziato questa avventura a 'Ballando', eravamo totalmente inconsapevoli. Venivamo dal mondo delle competizioni, ci hanno proposto questo format che già conoscevamo per via dei nostri colleghi. Lei non voleva accettare, ma poi abbiamo accettato: da 4 puntate iniziali alla fine ne abbiamo fatte 8. Abbiamo vissuto tre mesi e ci siamo resi conto del successo quando al termine della trasmissione abbiamo iniziato a firmare autografi per strada".

"Attenta a quello che dici", avverte scherzosamente Rosolino, rivolgendosi alla compagna. Poi ha chiesto al suo ex se anche quando stava insieme a lui era un po' freddolosa: "Ma tanti anni fa le faceva paura il freddo? Il ballerino ha prontamente replicato: "Quando l'ho incontrata all'aeroporto era molto abbronzata e sembrava una cubana, lo giuro. Eeeh, quello che è stato è stato Massimilià, ci ho dovuto lavorare un po', ehh". Rosolino a quel punto è scoppiato in una risata, senza mostrare segni di gelosia.

Bortone poi ha incalzato la mano e ha chiesto perché la relazione tra Simone e Natalia si fosse interrotta. "Perché ci siamo lasciati? Perché l'amore è finito, ma resta un grande legame e un grande affetto", ha commentato il ballerino romano, che ancora oggi ha un ottimo rapporto con l'ex, attualmente impegnata con il nuotatore partenopeo.

Simone Di Pasquale, l'addio a Ballando con le Stelle

Simone Di Pasquale, ospite nel salotto di Serena Bortone, è tornato a parlare anche del suo addio a "Ballando con le Stelle", ribadendo di non provare più le stesse emozioni e la stessa carica di qualche anno fa. Così ha scelto di lasciare il talent condotto da Milly Carlucci: l'obiettivo è trovare nuovi stimoli. Tuttavia, non ha chiuso definitivamente le porte al programma, dal momento che non esclude in futuro un'eventuale ritorno a Ballando.

Il ballerino ha infatti spiegato che non disdegnerebbe l'idea di rimanere nell'organizzazione dello spettacolo, ma con un ruolo differente. Forse quello di giurato? No, per quello ti devi sovraesporre. "Non è nel mio stile", ha risposto brevemente Di Pasquale.

LEGGI ANCHE...