martedì, Gennaio 25, 2022
HomeCuriositàBarbara D'Urso: "Sempre attaccata ai tubi", la devastante lotta contro il tumore

Barbara D'Urso: "Sempre attaccata ai tubi", la devastante lotta contro il tumore

Da diversi anni è un volto familiare per milioni di italiani e di italiane che guardano i suoi programmi. Si direbbe che la vita di Barbara D'Urso sia una vita ricca e piena di soddisfazioni. In effetti, per un periodo, la regina degli ascolti a Mediaset era lei, in compagnia di Maria De Filippi. Poi il suo format ha iniziato a stancare e il suo ruolo è stato via via sempre più ridimensionato. "Live non è la D'Urso" e "Pomeriggio Cinque" potrebbero presto andare in archivio: pare che Mediaset voglia affidarle "La Pupa e il Secchione". Cosa succederà dopo l'estate 2022 non è dato saperlo.

Tuttavia il passato di Barbara D'Urso non è fatto solo di grandi successi televisivi in termini di ascolti. Lontano dalle telecamere, 'Carmelita' ha sofferto come molti altri comuni mortali. Dal punto di vista sentimentale, la conduttrice è stata sposata solo una volta, per appena 4 anni. Dal 2002 al 2006 suo marito era Michele Carfora: una storia fatta di passione travolgente che è finita all'improvviso. L'unica consolazione è che i due sono rimasti in buoni rapporti e la separazione si è svolta senza drammi né problemi.

Un trauma decisamente più grave avvenne in un'età delicatissima: quando aveva appena 11 anni, Carmela ha perso sua madre, stroncata da una grave (all'epoca) forma di tumore. In una delle tante puntate di Pomeriggio Cinque andate in onda negli scorsi anni, la conduttrice ne parlò in dettaglio. "Il linfoma di Hodgkin lo conosco molto bene: attacca il sistema linfatico. Oggi si cura. Quando io ero bambina non c'erano cure efficaci perché era quasi sconosciuto. Mia madre se n'è andata così, quando era ancora giovane". La donna, infatti, è venuta a mancare quando aveva appena quaranta anni.

Suo padre, pochi anni dopo, si sposò nuovamente ma nessuna donna avrebbe mai  potuto sostituire sua madre. "Mi mancavano i suoi abbracci: lei era sempre legata a tubi e flebo, abbracciarla era diventato molto difficile. E' stata costretta a rimanere a letto per tanto tempo". A causa di quel trauma, Barbara ha confessato che anche in età adulta ha avuto problemi ad abbracciare altre persone.

Per guarire dal trauma psicologico che ne è conseguito, ha provato anche la psicoanalisi e in generale ha chiesto aiuti a specialisti, senza però mai riuscire a colmare quella enorme mancanza affettiva. In parte hanno contribuito i suoi figli a farla sentire meglio ma, si sa, la madre non si dimentica per tutta la durata della propria vita.

Pochi giorni fa 'Carmelita' aveva ricordato un'altra persona scomparsa, che non appartiene alla sua famiglia: nel giorno dell'anniversario della morte di Stefano D'Orazio, sul suo profilo Instagram ha pubblicato una foto del cantante. "Già un anno... manchi troppo, per sempre nel mio cuore", aggiungendo alcune faccine tristi e di cuori rossi. Evidentemente la conduttrice aveva un rapporto molto speciale con l'indimenticato membro dei Pooh.

LEGGI ANCHE...