lunedì, Dicembre 5, 2022

GF Vip, Alfonso Signorini: “Soleil farà strada”

"Soleil farà tanta strada". Queste sono le parole dichiarate dal conduttore di Grande Fratello Vip, Alfonso Signorini in un'intervista, per rispondere a Ilenia e Adriana - due spettatrici che hanno scritto due lettere al conduttore.
Due lettere dove nella prima ci sono elogi e, nella seconda, critiche e offese. Una - come si suol dire - "raccomandata" che si crede una "prima donna".

"Carissime Ileana e Adriana, come potete vedere dalle vostre due lettere, La Stasy divide il pubblico a metà. C'è gente che lo ama e lo sostiene" -all'ospite di VIP".

Continua scrivendo: "Qualcuno non può prendilo ancora e non vedo l'ora di aspettare che appaia fuori dalla casa del fratello VIP. Questa è una caratteristica tipica di tutti i più forti, quelli che lasciano sempre tracce dietro di sé e non sono mai indifferenti. Le ragazze faranno strada, io assolutamente credere. Un caro saluto!".

Leggi anche: Soleil mette all'angolo Alex Belli: "So tutto"

Alfonso Signorini, quando ha reso omaggio a Tommaso Zorzi
Non è la prima volta che Alfonso Signorini perde l'equilibrio dicendo che Vippone è ancora in gioco. Lo ha fatto per Tommaso Zorzi l'anno scorso.

"Prima di tutto voglio dire che personalmente lo voglio a tutti i costi in questo GF, perché gli sto già facendo attenzione. Sono sicuro che possederlo farà la differenza. Avrà il suo momento, lo farà ce l'ho, lo prometto. Certo, ha così tante personalità che il tempo di Zorzi può essere costruito in molti modi. Potrebbero esserci editorialisti Zorzi, fustigatori, artisti o persone che ballano e cantano. Può fare mille cose, e io l'ho fatto. Ne ho parlato tante volte ieri sera, e ha giocato un ruolo fondamentale. Poi ricordatevi che tutto dipende da cosa succede dentro casa. Ad esempio, tutta la faccenda di Opini e Dayan è coinvolge anche Tommaso, ma non ieri , perché lui è più di loro due. Per esempio, quando ho parlato della madre di Stefania, non potevo nemmeno toccare Zorzi in quel momento".

LEGGI ANCHE...