mercoledì, Gennaio 26, 2022
HomePersonaggiBomba Rai: Fino all'ultimo battito cancellato dai palinsesti. Fan furiosi: i motivi

Bomba Rai: Fino all'ultimo battito cancellato dai palinsesti. Fan furiosi: i motivi

La scelta clamorosa della Rai ha lasciato tutti senza parole. La serie tv ha un avuto un alto indice di ascolti, con una media di oltre 4 milioni di telespettatori

La Rai ha preso una decisione riguardo al futuro della fiction "Fino all'ultimo battito". Nonostante il grande successo della serie Rai ambientata in Puglia, andata in onda su Rai1 da fine settembre a inizio ottobre 2021, i telespettatori più affezionati hanno sempre voluto sapere se le vicende del protagonista, il chirurgo Diego Mancini, avrebbero avuto un seguito. Dopo settimane di indiscrezioni, tra smentite e conferme, la Rai si è pronunciata sulla questione. Scopriamo cosa hanno deciso i vertici dell'azienda di Viale Mazzini.

Sebbene la seconda stagione di "Fino all'ultimo battito" fosse già avviata, oggi 1 dicembre 2021, i fan della serie tv hanno ricevuto brutte notizie. Lo sceneggiatore cinematografico Andrea Valagussa, capo sceneggiatore della ficition, ha annunciato amaramente su Instagram che "Fino all'ultimo battito 2" non si farà. Valagussa, con un lungo post, si è detto dispiaciuto di non poter continuare a sviluppare le storie e i personaggi della serie creata tre anni fa, di cui è sempre andato fiero.

"Per tre anni sono stati con me, Elisa, Fabrizia, Maura e Nicola. Poi ecco la magia: hanno trovato interpreti bravissimi che hanno saputo farveli conoscere. E quindi il set, le scenografie, i costumi, il trucco, il montaggio, le musiche, la messa in onda...Non siamo partiti bene, ma puntata dopo puntata siamo cresciuti e l'ultima serata ha conquistato 4 milioni e 600mila spettatori. Ecco perché 'loro' avevano già iniziato a suggerire nuove storie, colpi di scena. Oggi la Rai ha deciso: la seconda stagione non si farà.

Loro ci sono rimasti male e pure noi - continua deluso Valagussa - Mi hanno chiesto almeno di dirvi addio. Nel farlo, colgo l'occasione per ringraziare chi ha reso questo sogno possibile: Luca, Saverio, Gladis, Francesca, Michele, Federica, Paola e Cinzia. Ringrazio mia moglie e i miei figli. E ringrazio voi, il nostro pubblico. Non solo chi ci ha premiato, ma anche chi ci ha criticato, ci mancherete! E se noi mancheremo a voi, sappiate che i personaggi restano nel mio studio. C'è posto per tutti".

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Andrea Valagussa (@valagussaandrea)

L'annuncio improvviso della chiusura inaspettata della serie è stato accolto da tantissimi commenti delusi per la decisione. La notizia è stata diffusa oggi, a poche settimane dalla fine della prima stagione della fiction, andata in onda giovedì 28 ottobre 2021. La scelta clamorosa della Rai ha lasciato tutti senza parole. La serie tv ha un avuto un alto indice di ascolti, con una media di oltre 4 milioni di telespettatori. Il finale di questa stagione ha addirittura quasi raggiunto il 23%, con picchi di oltre il 30%.

"Fino all'ultima battito" ha tenuto il pubblico incollato alla tv per un totale di sei serate e 12 episodi. La fiction, diretta da Cinzia TH Torrini, è stata trasmessa ogni giovedì su Rai1 dal 23 settembre al 28 ottobre 2021. I ruoli principali sono quelli del chirurghi Diego Mancini, Elena Ranieri, Rosa Lorusso e Margarita Conti, interpretati rispettivamente da Marco Bocchi, Violante Placido, Bianca Guaccero e Loretta Goggi. Le parole di Bianca Guaccero, che ha amato molto il suo personaggio nella serie, sembravano confermare l'arrivo di una seconda stagione. Qualche settimana fa l'attrice pugliese ha rilasciato un'intervista a "TV Mia", nella quale si è detta pronta a tornare sul set. Ma purtroppo oggi è stata smentita.

LEGGI ANCHE...