martedì, Dicembre 7, 2021
HomePersonaggiChi è Giuseppe Zeno, l'ispettore Liguori della nuova fiction Blanca

Chi è Giuseppe Zeno, l'ispettore Liguori della nuova fiction Blanca

L'attore partenopeo è ritornato protagonista con nuova fiction Rai "Blanca", che ha debuttato sul piccolo schermo lo scorso lunedì 22 novembre

Fascino mediterraneo e grande talento: Giuseppe Zeno è ritornato protagonista nei panni dell'ispettore Liguori nella nuova fiction "Blanca", che ha debuttato su Rai 1 in prima serata lo scorso lunedì 22 novembre. Da "L'onore e il rispetto" a "Mina Settembre": sul piccolo schermo ne ha provate tante, abbracciando generi diversi. L'attore partenopeo nei suoi personaggi riesce sempre a dare il meglio di sé, mostrando brillantemente sempre i punti di forza e le debolezze che li contraddistinguono.

Chi è Giuseppe Zeno

Giuseppe Zeno nasce a Napoli l'8 maggio 1976, sotto il segno del Toro. Da bambino è cresciuto ad Ercolano, ma la sua vita è stata divisa tra Campania e Calabria, dove saltuariamente si recava a Vibo Marina per trascorrere le vacanze. E' qui che nasce la sua passione per il mare che lo ha portato a diplomarsi all'Istituto Nautico.

Tuttavia, la vita gli ha riservato un percorso che lo ha portato a intraprendere una strada completamente diversa. Decide quindi di studiare all'Accademia di Arte Drammatica in Calabria per poi specializzarsi in Polonia a Varsavia. Il suo straordinario talento è evidente fin da subito, ma il suo primo ruolo importante è arrivato con "Incantesimo" nel 2002, in cui ha interpretato il ruolo di Alberto Fusaro.

Dopo il successo di "Incantesimo", Zeno ha partecipato a diverse puntate di "Un posto al sole", e nel 2004 ha interpretato il ruolo di Tony Amitrano in "Gente di mare". L'attore ha poi interpretato Santi Fortebracci in "L'onore e il rispetto" e, nello stesso anno, ha vestito i panni di Salvatore in "Assunta Spina" diretta da Riccardo Milani. Nel 2008 ha recitato anche in "Graffio di tigre", "Giuseppe Moscati" e "Artemisia Sanchez".

Nel 2011 è tornato su Rai1 per interpretare il ruolo di Giuliano Sallussio nella serie "Rossella", per poi entrare in "Squadra Antimafia-Palermo oggi" nei panni del fidanzato della protagonista Rosy Abate (Giulia Michelini). Due anni dopo arriva "Il clan dei camorristi". Successivamente, nel 2014, ha recitato in "Le mani dentro la città".

Ancora su Rai 1, ha partecipato alla fiction di successo "Il Paradiso delle Signore", prestando il volto di Pietro Mori. Ha recitato in "Baciato dal sole", "Purché finisca bene", "Piccoli segreti, grandi bugie". Nel 2017 è stato uno dei protagonisti di "Scomparsa", ricoprendo il ruolo del vicequestore Giovanni Nemi. E ancora "Tutto può succedere", "Mentre ero via" e "Imma Tataranni - Sostituto Procuratore".

Sempre nel 2017 ha recitato nella miniserie TV "Scomparsa" con Vanessa Incontrada. Poi si è unito al cast di "Mentre ero via", continuando la sua carriera nel mondo del teatro e del cinema. Nel 2021 ha recitato con Serena Rossi nella fiction tratta dai romanzi di Maurizio De Giovanni "Mina Settembre", seguita da "Luce dei tuoi occhi" e "Storia di una famiglia perbene" su Canale 5, fiction che ha segnato il ritorno di Simona Cavallari in televisione. Oggi è ancora grande protagonista della Rai nella serie "Blanca", al fianco della straordinaria collega pugliese Maria Chiara Giannetta.

Leggi anche: Blanca, il debutto è un successo: tra lei e Liguori scatta la scintilla, ma lui nasconde un segreto

Nonostante sia un personaggio pubblico molto amato, Giuseppe Zeno ha sempre voluto mantenere separate vita privata e carriera. L'attore napoletano è felicemente sposato con la bella attrice Margareth Madè, conosciuta grazie ad un'amica comune. Dopo una lunga frequentazione, hanno deciso di sposarsi a Siracusa il 20 agosto 2016. Nel 2017 è nata la loro prima figlia Angelica. La loro seconda figlia, Beatrice, è nata nel 2017.

LEGGI ANCHE...