lunedì, Dicembre 5, 2022

LDA che spavento! Lo scherzo di Maria De Filippi

Durante un controllo, all'interno della valigia di Luca D'Alessio viene trovato un CD e Maria De Filippi si reca da lui

All'interno della scuola di 'Amici ' di Maria De Filippi si è consumato uno scherzo ai danni di LDA (Luca D'Alessio). La dinamica dello scherzo ha fatto impaurire il cantante che credeva di dover lasciare la scuola a causa di questa disattenzione, a dare una mano e rendere più credibile una possibile espulsione è la stessa conduttrice, Maria De Filippi che si reca nella casa del talent.

Tutto comincia con una comunicazione di Maria De Filippi che informa LDA di dover ritirare una valigia e constatare lo stato d'ordine della stessa: "Dovresti prendere la valigia che trovi fuori dalla porta, portala dentro e andare in tribuna." Mentre viene effettuato il controllo del bagaglio viene ritrovato al suo interno anche un CD, vietato da regolamento del talent ed è proprio in questo momento che la conduttrice interviene aggiungendo paura a uno stato di evidente agitazione: "Luca tu sai quando sia importante tenere pulita la casa, e fino a che punto ogni violazione delle regole sia motivo di interrogatorio o eliminazione. Dobbiamo aprire la valigia e vedere come hai fatto."

Gli oggetti all'interno della valigia sono molto in disordine, contravvenendo alla regola imposta per poter continuare a partecipare al talent, LDA cerca di giustificarsi e scusarsi: "L'ho messi male Maria". Al ritrovamento del CD, Luca si accorge di essere vittima di uno scherzo, la sua reazione dopo attimi di puro terrore è esilarante, tanto che anche la conduttrice non riesce a trattenere una fragorosa risata: "Oh! Mi hai fatto cag**re sotto i piedi, Maria!"

L'album che è stato trovato all'interno della valigia di LDA, come ha spiegato la stessa Maria De Filippi, è una sorpresa per tutti i partecipanti ad 'Amici 2021' e per tutti i loro fan, il disco si chiama 'Soundcheck' ed è una raccolta di brani registrati durante alcuni momenti del programma.

 

LEGGI ANCHE...