mercoledì, Dicembre 8, 2021
HomeRegione CampaniaLuminarie a Napoli, scoppia la polemica per l'opera in Piazza Nazionale: "Va...

Luminarie a Napoli, scoppia la polemica per l'opera in Piazza Nazionale: "Va rimossa"

Si tratta di un orsacchiotto che dorme abbracciato alla luna, una delle luminarie per la Natività installate dalla Camera di Commercio di Napoli

Natale si avvicina e in città scoppia la polemica per l'opera di Natale apparsa in Piazza Nazionale. Si tratta di un orsacchiotto che dorme abbracciato alla luna, ribattezzato ironicamente dai napoletani la "lumaca di Natale", una delle luci per la Natività installate dalla Camera di Commercio di Napoli. Per alcuni cittadini l'opera sarebbe "equivoca e andrebbe rimossa". Una foto pubblicata sui social, che ritrae il grande orsacchiotto da una prospettiva laterale, ieri ha fatto il giro del web diventando virale sui social.

Comitati e cittadini, dunque, chiedono di rimuovere l'installazione: "Prima l'albero in piazza del Gesù - scrive il Comitato Vivibilità Cittadina su facebook - bruttissimo, agganciato al bugnato della chiesa, che abbiamo denunciato alla Soprintendenza, e che poi è stato agganciato all'impalcatura con probabili problemi di sicurezza, adesso ci compare questo 'manufatto' a Piazza Nazionale! Diciamo basta! Ma chi ci sta ridicolizzando agli occhi del mondo intero?". Le luminarie di Natale in Piazza Nazionale, come le altre installazioni apparse in città, sono state autorizzate dal Comune di Napoli e dalla Soprintendenza.

La Camera di Commercio di Napoli, come riportato da Fanpage, ha presentato un piano per le luminarie natalizie del valore di 2,3 milioni di euro per il Natale 2021, che ha ricevuto il parere favorevole degli organi preposti. Ciro Fiola, presidente della Camera di Commercio di Napoli, replica così alla polemica, rispondendo a un post su una bacheca pubblica su Facebook. "Non hanno visto. E' una foto strumentale a cui non faccio nemmeno più caso.

C'è chi la mattina non ha più nulla da fare dopo aver preso lo stipendio sulle spalle dei cittadini per 10 anni. Anche immeritatamente. Si mettono a fare foto che non rappresentano la realtà. Questi sono quelli che volevano cambiare Napoli". Insomma, per gli installatori, l'opera non ha intenzioni provocatorie. Sarebbe solo un orsacchiotto che dorme appoggiato sulla luna. In effetti molti cittadini del quartiere sembrano aver apprezzato l'opera natalizia, con tante famiglie che hanno fatto già la corsa ai selfie.

LEGGI ANCHE...