martedì, Dicembre 7, 2021
HomeSud ItaliaPersonaggiSerena Autieri, la “malattia” che l’ha costretta a cambiare vita: i dettagli

Serena Autieri, la “malattia” che l’ha costretta a cambiare vita: i dettagli

Una carriera intensa, quella di Serena Autieri. Ha composto anche numerose tournée teatrali e produzioni musicali. Il che le ha causato anche problemi di salute, fino alla svolta.

Elegante e sensuale. Serena Autieri è una delle attrici più amate del panorama italiano. Negli anni è stata molto impegnata per lavoro. E i suoi continui viaggi e il suo stress le causavano anche un malessere, che per lungo tempo la condizionava.

Napoletano, oggi 45enne. Debutta come attrice nel 1998, entrando a far parte del cast della fortunata soap opera napoletana “Un posto al sole”. Viene subito notata e nel 2001 affianca Alberto Castagna come cameriere nella conduzione del programma di punta di Canale 5, “Strangelove”.

Ma il suo mondo non è quello della televisione. Ma quello della recitazione. Cinematografico e teatrale. Ricordiamo infatti “Femmine contro maschi”, “Il principe abusivo” e “Se mi lasci non vale”. In TV, invece, l'abbiamo vista di recente nella fiction "Buongiorno mamma!".

Il malessere
Una carriera intensa, quella di Serena Autieri. Ha composto anche numerose tournée teatrali e produzioni musicali. Insomma, negli anni, la bionda napoletana è sempre stata sballottata da un set all'altro. Da una città all'altra. Con ritmi frenetici e orari contingenti.

Anche per questo, probabilmente, è emerso un malessere dal quale è difficile riprendersi. Lo stress, i pensieri e una cattiva alimentazione possono causare i malanni di Serena Autieri. Cattiva digestione, pelle spenta, gambe pesanti sono stati i primi sintomi ad apparire.

Ovviamente tutto questo, nella vita di una giovane donna in piena forza, destava preoccupazione. Per questo Serena Autieri ha voluto indagare, ma, soprattutto, ha voluto cambiare stile di vita. Da quel momento l'attrice iniziò a regolarizzare i suoi ritmi. Migliori la tua dieta, soprattutto con una buona colazione, che è il pasto principale della giornata. E con l'attività fisica.

Una scelta che consigliamo a tutti, di recuperare il proprio bioritmo, come ha fatto Serena Autieri.

LEGGI ANCHE...