giovedì, Ottobre 28, 2021
HomeRegione CampaniaFulmine sulla cabina elettrica, linea ferroviaria Napoli-Roma in tilt: ecco quando sarà...

Fulmine sulla cabina elettrica, linea ferroviaria Napoli-Roma in tilt: ecco quando sarà riattivata

Prosegue il lavoro dei tecnici di Rete Ferroviaria Italiana per ripristinare l'efficienza della linea: la riattivazione del traffico è prevista per venerdì 8 ottobre

Nella notte tra il 4 e il 5 ottobre un fulmine ha provocato un incendio che ha causato danni agli impianti di circolazione dei treni in transito alla stazione di Torricola, posta sulla linea Roma-Formia-Napoli. Un disagio con uno stop delle corse che proseguirà per giorni, fino al prossimo 8 ottobre sui treni delle linee Roma-Napoli e Roma-Nettuno a causa dei danni causati dal maltempo agli impianti tecnologici della linea e alla stazione romana.

Mentre prosegue il lavoro dei tecnici di Rete Ferroviaria Italiana per ripristinare l'efficienza della linea e riattivare il traffico, al momento la riattivazione è prevista per venerdì 8 ottobre. Di conseguenza, non è prevista la circolazione dei treni regionali tra Roma e Latina, linea Roma-Formia-Napoli, e tra Roma e Nettuno. Alcuni Intercity Giorno sono sostituiti tra Roma e Napoli da una navetta ferroviaria che percorrerà la linea AV con fermata ad Aversa. Altri Intercity Giorno e tutti gli Intercity Notte percorrono la tratta via Cassino con tempi di percorrenza più lunghi di circa un'ora e mezza.

L'assistenza Trenitalia è attiva nelle stazioni di Roma Termini, Latina, Nettuno, Aprilia e Campoleone per informare e gestire eventuali esigenze dei viaggiatori. Inoltre, le Ferrovie dello Stato hanno reso noto che, per agevolare gli spostamenti, è stato attivato un servizio di autobus sostitutivi tra le stazioni di Roma Termini e Latina e tra Roma Termini e Nettuno. Oltre alle navette sono disponibili anche i servizi di smart caring, con servizio di assistenza alla clientela nelle stazioni di Roma Termini, Campoleone, Nettuno, Aprilia e Latina.

LEGGI ANCHE...