domenica, Ottobre 24, 2021
HomePersonaggiFederica Pellegrini per l’ultima volta a Napoli: “Questo gran finale era come...

Federica Pellegrini per l’ultima volta a Napoli: “Questo gran finale era come lo volevo”

Questa fatidica gara si è svolta sabato alla Piscina Scandone di Napoli. Qui, la “Divina” e i suoi Aqua Centurions hanno vinto il match 10 della stagione regolare della ISL (International Swimming League). Grande emozione, dunque, per l'atleta, che si è guadagnato i playoff olandesi e per la visita del presidente della Camera, Roberto Fico.

"Sono onorato e mi ha fatto molto piacere." ha commentato la nuotatrice che non aveva mai visto un incarico così alto nello stato partecipare a una sua gara. Sabato, infatti, il presidente Fico è stato accolto da Konstantin Grigorishin, fondatore della International Swimming League. Ad accompagnare il presidente Fico, come riporta il Corriere del Mezzogiorno, erano il sottosegretario all'Interno Carlo Sibilla e l'onorevole Simone Valente. Presenti anche i politici Michele Dell'Orco, Donatella Chiodo e Ciro Borriello.

"Non l'ho vissuta come la mia ultima partita, ma era per salutare l'Italia". dice Federica Pellegrini, aggiungendo che "vedere il serbatoio pieno dopo due anni Olimpiadi comprese dove abbiamo visto le tribune completamente vuote riempie il cuore". Non mancano quindi i ringraziamenti per tutto il supporto ricevuto in questi anni e per i chiarimenti sul futuro. Per chi, infatti, le ha chiesto di Roma 2022, l'atleta si dichiara convinta delle decisioni prese.

“Sto facendo il carico di energie perché non proverò più queste sensazioni, questi eventi da atleta ma magari fuori. La Divina ammette che tutto ciò che riguarda questo sport le mancherà. “Mi mancherà l'adrenalina prima della gara, il tifo nelle gare italiane, la sensazione nell'acqua di stare bene e di sentirsi onnipotente. nausea post-allenamento.

LEGGI ANCHE...