venerdì, Dicembre 9, 2022

Meteo, Ferragosto bollente ma da lunedì crolleranno le temperature

Alta umidità e caldo intenso al nord. La svolta è in arrivo: da lunedì i primi effetti di una nuova perturbazione che tra martedì e giovedì favorirà l'ingresso di aria più fresca e un generale calo delle temperature. L'intensa ed eccezionale ondata di caldo che sta investendo l'Italia proseguirà senza cambiamenti di rilievo fino al 15 agosto.

Nelle ultime 48 ore si è registrata una riduzione dei picchi estremi di temperatura, ma nonostante ciò i valori si mantengono ovunque ben al di sopra della media e, infatti, caldo e afoso oggi tendono ad intensificarsi al Nord; nelle regioni settentrionali, infatti, è promesso un fine settimana con termometri fino a 36-38 gradi, accompagnato da alti livelli di umidità; le zone più calde rimarranno le zone interne centro-meridionali e la Sardegna dove si possono raggiungere i 40 gradi.

LEGGI ANCHE...