lunedì, Settembre 27, 2021
HomeCuriositàSardegna, cani da pastore eroi tra le fiamme: rischiano la vita per...

Sardegna, cani da pastore eroi tra le fiamme: rischiano la vita per proteggere il gregge

La storia commovente e bellissima di due cani da pastore eroi presenti con le greggi sul territorio di Oristano, distrutto dai terribili incendi di questi ultimi giorni

Hanno sfidato le divampanti fiamme per mantenere fede alla loro missione. E' la storia di due cani da pastore, presenti con le greggi sul territorio di Oristano, distrutto dagli incendi di questi ultimi giorni. Alcuni di loro, dopo aver portato in salvo le pecore, sono finiti con gambe, pelle e occhi ustionati presso la Clinica Veterinaria Duemari di Oristano per essere curati. Veri eroi tra le fiamme, mentre sulle pendici del Montiferru, da Cuglieri a Trensnuraghes, si dispiega una tragedia ambientale.

A Trensnuraghes, in particolare, i volontari di Bosa dell'Associazione Animalista Speranzampetta raccontano al sito linkoristano.it, durante l'evacuazione: "Gli abitanti hanno assistito ad una scena commovente: due cani da pastore maremmano sono entrati in paese con loro il loro gregge, salvato. Hanno messo in sicurezza le pecore da soli e una volta in paese si sono accovacciati aspettando il loro pastore".

L'allevamento di Cabras, che ospitava 17 felini, è andato completamente distrutto. Una sola gatta è riuscita a sfuggire alle fiamme ed è stata recuperata dai volontari che si sono presi cura della struttura. I cani sono stati tutti salvati; anche quello che era fuggito è stato recuperato. In una primo bilancio degli incendi nell'oristanese, oltre ai centri abitati, si contano i danni nelle campagne: le fiamme hanno devastato pascoli e staccionate, capannoni, fienili, non lasciando scampo agli animali, intrappolati e carbonizzati.

"Nonostante il cuore sia gonfio di dolore per la Sardegna in fiamme, gli abitanti di Tresnuraghes (Oristano) hanno raccontato una storia commovente e bellissima - scrive su facebook il conduttore televisivo Benedetto Maria Ladisa - Mentre andavano via dalle loro case evacuate, nel centro del paese hanno visto arrivare due cani da pastore maremmano, con il loro gregge al seguito. Sono entrati in città. Hanno guidato fino alla cittadina sarda le loro pecore da soli, senza il loro pastore. Sono riusciti a salvare il gregge. Due EROI. Due meravigliosi 4 zampe. Ecco che forse non tutto è perduto, finché c'è il cuore. Grazie amici cani. Avete commosso anche noi".

LEGGI ANCHE...