venerdì, Ottobre 7, 2022
HomeRegione CampaniaChi era Emanuele Melillo, l'autista morto nel bus precipitato ieri a Capri

Chi era Emanuele Melillo, l'autista morto nel bus precipitato ieri a Capri

L'Italia intera, ieri, giovedì 22 luglio, è rimasta con il fiato sospeso per quanto accaduto in Campania. Intorno alle 11:30 del mattino, un autobus, guidato da Emanuele Melillo, è precipitato da un cavalcavia a Capri e si è ribaltato su uno stabilimento balneare, ferendo 28 persone tra passeggeri e ospiti della località balneare. Purtroppo per il pilota 38enne non c'è stato nulla da fare.

Incidente a Capri: muore Emanuele Melillo
Ore di vero terrore quelle vissute dalla splendida Capri e da tutta l'Italia. Intorno alle 11.30 di ieri, giovedì 22 luglio, un autobus dell'ATC con a bordo 11 passeggeri, che secondo il sindaco di Capri Lembo erano almeno 14, si è schiantato contro uno stabilimento balneare.

Il mezzo, carico di turisti che si godevano gli splendidi paesaggi della riviera campana, è caduto da un cavalcavia alto circa 10 metri e ha terminato il suo giro su una spiaggia gremita di gente.

Il minibus aveva lasciato il porto di Marina Grande e aveva percorso poche decine di metri sull'omonima via. Durante la salita su un piccolo pendio, il veicolo ha urtato un parapetto ed è caduto nella scarpata.

Fortunatamente nessuno dei bagnanti dello stabilimento è rimasto gravemente ferito. Tutti scapparono spaventati ma non subirono gravi conseguenze. Così come nessuno dei passeggeri ha perso la vita. Tuttavia, tra loro, 2 persone sono state trasportate a Napoli in gravi condizioni. Tra loro un bambino piccolo che sta lottando per sopravvivere.

Chi era Emanuele Melillo?
Incidente a Capri: muore Emanuele Melillo
L'unica vittima di questo terribile incidente è Emanuele Melillo, l'autista che guidava il mezzo di trasporto. Indiscrezioni dicono che avesse una malattia che, oltre a uccidergli la vita, ha causato anche l'incidente stesso. In ogni caso, l'autopsia chiarirà tutto.

Emanuele era già padre di un figlio da una precedente relazione. Qualche settimana fa, però, lui e la sua nuova compagna avevano scoperto di essere incinta.

Incidente a Capri: muore Emanuele Melillo
Emozione e tristezza tra amici e colleghi di Emanuele. Tutti lo descrivono come un ragazzo gentile, solare, onesto e amante del lavoro. Un lavoro, quello di autista, che svolgeva ancora a tempo determinato. Una vita ancora giovane spezzata troppo presto per cause che presto verranno chiarite.

LEGGI ANCHE...