venerdì, Settembre 17, 2021
HomePersonaggiInsigne in lacrime dopo Italia-Inghilterra: "Ecco a chi dedico questa vittoria"

Insigne in lacrime dopo Italia-Inghilterra: "Ecco a chi dedico questa vittoria"

Il capitano del Napoli, terminata la partita, è scoppiato a piangere mentre era in videochiamata con la moglie Genny

Grande gioia per Lorenzo Insigne, attaccante del Napoli, dopo la vittoria con l'Italia. Erano ben 53 anni che la Nazionale Italiana non vinceva la coppa europea. E ora con la squadra guidata dal tecnico Roberto Mancini il sogno si è avverato, grazie alla vittoria contro gli inglesi ai rigori. Il capitano del Napoli, terminata la partita, è scoppiato a piangere mentre era in videochiamata con la moglie Genny. L'emozione del neocampione europeo è stata immortalata con uno screenshot dalla stessa moglie che ha poi ripubblicato l'immagine in una stories di Instagram.

Nella prima gara contro la Turchia, Insigne è titolare. Il capitano del Napoli incassa un gol con uno dei suoi spettacolari tiri a giro. Contro la Svizzera si rinnova l'impresa con Spinazzola, ma stavolta lo "Scugnizzo" resta un po' più in ombra. Nella terza partita del girone, quella con il Galles, il tecnico fa turnover e Insigne non gioca, per riposarsi in vista dell'ottava di finale contro l'Austria.

A Wembley L'attaccante partenopeo torna protagonista andando vicino al gol con una gran punizione e iniziando l'azione che porta al gol di Matteo Pessina, ma la partita in cui brilla di più è senza dubbio il quarto di finale contro il Belgio. Al 43' del primo tempo parte in dribbling da centrocampo e arriva al limite dell'area, dove fa esplodere ancora una volta uno splendido tiro a giro che finisce alle spalle di Thibaut Courtois.

In semifinale con la Spagna, quando manca mezz'ora al 90', Mancini lo sposta falso nueve per adattarsi alle Furie Rosse di Luis Enrique e Lorenzo riesce ad adattarsi benissimo, ma lascia il campo stremato a pochi minuti dalla fine. Nella finale contro l'Inghilterra si ripete l'esperimento dopo l'uscita di Immobile ma, ancora una volta, Lorenzo viene sostituito, questa volta al termine dei 90 minuti regolamentari, a causa di un piccolo problema fisico.

Questo il suo messaggio di Lorenzo Insigne pubblicato su Instagram in cui ha commentato la vittoria contro l'Inghilterra: "E' voluta, sognata, desiderata fin quando da ragazzino mi sono addormentato negli spogliatoi prima di allenarmi... anni di sacrifici per arrivare qui ma è ne è valsa la pena...lo dedico a mia moglie, ai miei figli e a tutta la mia famiglia che non mi hanno mai lasciato solo".

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Lorenzo Insigne (@lorinsigneofficial)

LEGGI ANCHE...