giovedì, Ottobre 28, 2021
HomePersonaggiVacanze da sogno al Sud per Michelle Hunziker: "L'Italia è il Paese...

Vacanze da sogno al Sud per Michelle Hunziker: "L'Italia è il Paese più bello del mondo"

La bella showgirl in questi ultimi giorni si sta godendo alcuni giorni di relax in barca a vela alle Isole Eolie: una vacanza senza marito e figlie, tutta al femminile

Michelle Hunziker è ritornata in Sicilia dopo essersi rilassata con la famiglia sull'isola la scorsa estate. Questa volta la conduttrice svizzera si è concessa una vacanza in barca a vela alle Isole Eolie in compagnia di uno skipper e di uno chef. In questi ultimi giorni si sta godendo i meravigliosi paesaggi con diverse gite in barca, colazioni deliziose e genuine.

Per staccare dai suoi innumerevoli impegni professionali, la bella showgirl ha optato per la Sicilia, da lei tanto amata. Dalle sue storie su Instagram Michelle Hunziker non sembra essere affatto rimasta delusa, tutt'altro, mostrandosi estasiata: "Arruffata, piena di sale e felice come una bimba. Il Paese più bello del mondo è l'Italia, punto e basta", scrive.

La conduttrice ci ha tenuto a precisare che questa volta si tratta di una "vacanza tutta al femminile". Il marito Tomaso Trussardi è rimasto a casa con le loro figlie, Sole e Celeste. Il noto imprenditore commenta così gli scatti che la moglie condivide sui social: "Posa naturale. Ti vedo rilassata", sottolinea Trussardi.

Michelle Hunziker adora la Sicilia. La showgirl ha parlato più volte del suo legame affettivo con l'isola: l'amore è scoppiato quando aveva soli 15 anni. Forse non tutti sanno che il suo primo fidanzato, Giorgio Ranfaldi, era svizzero di nascita ma i suoi genitori erano originari di Militello Val di Catania, città natale di Pippo Baudo. Michelle e il suo ex si sono conosciuti a Zuchwil, il paese svizzero dove entrambi vivevano all'epoca. Già nella prima metà degli anni '90 trascorsero le vacanze estive a Militello con la famiglia di Giorgio.

Un anno fa, quando Hunziker si trovava in Sicilia, dichiarò: "La Sicilia… è qui che fui battezzata all'italianità. In un'estate del 1992 a Militello feci l'esperienza che mi 'flashò' a tal punto da voler diventare italiana un giorno! Dalla ricotta calda nel suo siero alla mattina, portata dalla nonna in lutto dei miei amici, alle camminate nelle distese interminabili di terra rossiccia e fichi d'india. Una terra antica piena di cultura e profumi meravigliosi con la sua gente ospitale la quale ti accoglie come se fossi un membro della loro famiglia…".

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Michelle Hunziker (@therealhunzigram)

LEGGI ANCHE...