lunedì, Dicembre 5, 2022

Lino Banfi sceglie atelier del Sud: "Mi sono innamorato!"

Si sono conosciuti a Roma, Lino Banfi e Franco Francesca, e l'attore ha scelto di affidarsi al talento dello stilista campano

Lino Banfi è stato visto passeggiare per le strade di Benevento, in Campania. Mentre tutti pensavano che fosse ospite del Festival del Cinema e della Televisione, l'evento che finirà il 28 Giugno, lui stupisce tutti. Il noto attore non è in Campania per presenziare ad un evento mondano, bensì da privato cittadino che vuole approfittare del talento artistico di uno stilista nostrano.

Per il matrimonio di sua nipote, che si terrà in un piccolo paesino dell' Abruzzo (Bolognano nella provincia di Pescara), il nonno più famoso d'Italia insieme alla sua famiglia si sono affidati alla bravura dello stilista beneventano Franco Francesca che ha un atelier nel cuore di Benevento in Largo Manfredi di Svevia (Arco del Sacramento).

Lino Banfi si lascia trasportare dalle confidenze in un'intervista a NTR24 a cui racconta dell'incontro con lo stilista: " Io ho conosciuto lui (Franco Francesca) a Roma, parlava di belle giacche e bei vestiti, mi fece vedere un tessuto e io mi innamorai del tessuto. Bè perché non mi fai una giacca così? Dice, io sono di Benevento, però devi venire a Benevento a prendertela e io ho detto vabbè andiamo a Benevento."

L'attore pugliese ha anche dichiarato che trovandosi nella provincia campana, intende recarsi per un saluto di cortesia dal Sindaco di Benevento, Clemente Mastella e da sua moglie, Alessandrina Lonardo (detto Sandra) cari amici da molti anni a cui Banfi dedica un saluto scherzoso: "Mi auguro che il vostro eterno Sindaco rimanga perché è un bravo 'raghezzo'".

Il matrimonio in cui la famiglia Banfi sfoggerà le creazioni di Franco Francesca sarà molto particolare infatti, sarà lo stesso Lino Banfi il cerimoniere del sacramento. Questo è reso possibile dal fatto che, nello stesso giorno, gli verrà conferita la cittadinanza onoraria del piccolo comune abruzzese Bolognano. La nipote del nonno d'Italia non potrebbe essere più fortunata: un matrimonio che comincia sotto l'insegna del sorriso.

LEGGI ANCHE...