Pippo Baudo compie 85 anni: tanti auguri al re della televisione italiana

Nonostante la sua straordinaria carriera "nazionale", il re dei presentatori non ha mai dimenticato la sua Sicilia, che ha sempre descritto come una terra dalla "bellezza infinita, unica al mondo"



Il presentatore più famoso della televisione italiana oggi compie 85 anni. Nato a Militello in Val di Catania, il 7 giugno 1936, si laurea in giurisprudenza ma non eserciterà mai la professione di avvocato per inseguire il grande sogno del piccolo schermo. Trasferitosi a Roma, il suo esordio in televisione arriva negli anni Sessanta, divenendo uno dei conduttori più celebri della Rai, dopo aver lavorato per un breve periodo anche in Mediaset.

Nel corso della sua carriera ha condotto numerosi varietà di successo come “Settevoci”, “Canzonissima”, “Domenica in”, “Fantastico”, “Festival”, “Serata d’onore”, “Novecento” e “Il Festival di Sanremo”, di cui detiene il record di conduzioni, avendolo presentato per ben 13 volte tra il 1968 e il 2008. Nei suoi programmi ha lanciato tantissime star, tra cui Milva, Mietta, Anna Oxa e Giuni Russo, oltre ad avviare le carriere di Beppe Grillo, Lorella Cuccarini, Heather Parisi, Andrea Bocelli, Giorgia, Laura Pausini, Fabrizio Moro e Barbara D’Urso.

Nonostante la sua straordinaria carriera “nazionale” (questo il motivo per cui molti colleghi e amici lo hanno soprannominato “Pippo nazionale”), il re dei presentatori non ha mai dimenticato la sua Sicilia, dove ha mosso i primi passi sul palcoscenico e che descrive come una terra dalla “bellezza infinita, unica al mondo”. Celebre la sua frase “L’ho inventato io!”, espressione con cui il conduttore ricorda di aver portato alla ribalta numerosi artisti e personaggi. Oltre a dominare la scena televisiva per molto tempo, Pippo Baudo è stato anche direttore artistico e presidente del Teatro Stabile di Catania.

Tantissimi i messaggi di auguri rivolti allo storico conduttore nella giornata di oggi, tra cui anche quello del Presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, che ha dedicato a Baudo un post sul suo profilo facebook: “A Pippo Baudo, che oggi spegne 85 candeline, ho rivolto gli auguri più sinceri da parte mia e della Comunità siciliana. Profondamente legato alla propria Isola, Baudo è da oltre mezzo secolo la più alta testimonianza della sicilianità nella televisione italiana. Da concittadino e da estimatore alzo il calice per brindare, nel giorno del suo compleanno, assieme alle tantissime persone che gli vogliono bene”.