Sud protagonista della Rai: si accendono i riflettori sulla Città dei Sassi e Villa Rosebery

La Rai dedica ancora una volta i suoi palinsesti alle eccellenze della nostra terra: due viaggi da non perdere tra la Capitale della Cultura 2019 e una storica residenza presidenziale del Sud



Le telecamere della Rai proseguono il loro viaggio alla scoperta delle eccellenze del Sud Italia. La puntata di “Linea Verde Life”, in onda sabato 29 maggio dalle ore 12:30 su Rai 1, sarà dedicata interamente alla città di Matera e alla costa Ionica lucana, con i riflettori puntati anche sull’Università degli Studi della Basilicata (Unibas). Interverranno i docenti Salvatore Masi (Ingegneria Sanitaria e Ambientale), Bartolomeo Dichio (Arboricoltura Generale e Colture Alboree) e Francesca Sogliani (Direttrice della Scuola di Specializzazione in Beni Archeologici).

Nel corso della trasmissione saranno affrontati i temi della sostenibilità ambientale, della lotta ai cambiamenti climatici e della conoscenza, tutela e della valorizzazione del patrimonio archeologico e storico-artistico della Città dei Sassi. Un tema da cui da anni si occupa un gruppo di ricercatori dell’ateneo lucano è quello delle acque reflue, motivo per il quale è stato allestito un impianto sperimentale a Ferrandina, in provincia di Matera. L’obiettivo del team degli studiosi è trasformare un problema come quello degli scarichi urbani in economia e opportunità di sviluppo: l’idea è infatti quella di recuperare le acque dolci che compongono gli scarichi e il loro contenuto in sostanze fertilizzanti.

Marcello Masi e Daniela Ferolla, oltre a Matera, esploreranno anche la sua città “sorella”, la vicina Ginosa. Daniela si avventurerà alla scoperta del Parco della Murgia materana, scrigno di biodiversità e paradiso per gli escursionisti, per poi raggiungere Ginosa e la sua gravina che, tra storia e spiritualità, ha offerto lo scenario ideale a tanti film famosi. Marcello, invece, entrerà nelle chiese rupestri della città dei Sassi, per capire come la tecnologia può aiutare a studiare e valorizzare il nostro patrimonio archeologico, racconterà il rapporto privilegiato di Matera con il falco grillaio per poi andare a scoprire un nuovo modo per non sprecare l’acqua, risorsa sempre più preziosa. Non mancherà l’artigianato e il buon cibo, declinato in tante gustose varianti.

Non solo. Il viaggio della Rai al Sud continuerà anche domenica 30 maggio con “Linea Verde” dalle ore 12:20 su Rai 1. I conduttori Ingrid Muccitelli e Beppe Convertini andranno alla scoperta di tutte le residenze presidenziali, il simbolo della “casa” di tutti gli italiani, per uno speciale dedicato alla Festa della Repubblica: la Tenuta di Castel Porziano, Villa Rosebery a Napoli e naturalmente il Quirinale. Da Napoli Peppone racconterà l’importanza storica di Villa Rosebery, che nel corso dei decenni ha avuto molte vicissitudini, mostrandosi ora in tutto il suo splendore, con un giardino ricchissimo di piante rare e una veduta privilegiata che da Posillipo abbraccia all’orizzonte tutto il Golfo, il Vesuvio e le isole.