lunedì, Settembre 27, 2021
HomeEventiE' nata una stella: record mondiale per una nuotatrice del Sud!

E' nata una stella: record mondiale per una nuotatrice del Sud!

La sedicenne meridionale ha stupito tutti con una performance da record: batte il record mondiale nelle semifinali degli Europei

E' Benedetta Pilato, la sedicenne di Taranto in Puglia, a stabilire il nuovo record mondiale per i 50 metri a rana mentre si disputano le semifinali degli Europei di nuoto a Budapest in Ungheria. Benedetta ha superato il tempo della statunitense Lilly King stabilito nel 2017 nella stessa piscina: da 29seondi e 40 centesimi a 29 secondi e 30 centesimi per la nostra giovanissima atleta.

La Pilato è la più giovane nuotatrice a stabilire un record mondiale della storia d'Italia (la seconda a detenere un record mondiale è Federica Pellegrini) e la sua felicità incontenibile ed incredula si esplica attraverso questa dichiarazione: "Oddio non so cosa dire. Il record del mondo della King? non me lo aspettavo, volevo fare meglio di stamattina ma non pensavo così. sono contentissima. Non voglio piangere come ogni volta. Sono felicissima. Sentivo il tanto tifo degli altri, è stato bello. Non pensavo di firmare un crono così basso, ancora non ho realizzato che ho fatto il record del mondo."

Il Presidente della Federnuoto, Paolo Barelli, all'Adnkronos dichiara: "Benedetta Pilato ha solo 16 anni e ha un destino abbastanza segnato, ma deve crescere con serenità senza affrettare i tempi. Si manifesta come un grande personaggio e lei è forte di carattere, ma la pista è lunga, ha davanti a sé almeno altre due Olimpiadi oltre a Tokyo. Ma ci aspettavamo che sarebbe arrivato, la ragazza è molto migliorata. Ancora non è matura nei 100 metri ma sprigiona bene la sua potenza nei 50. Senza considerare che il record precedente è di un mostri sacro del nuoto, Lilly King."

L'azzurra è stata anche Medaglia d'Argento mondiale a Gwangju in Corea con un record continentale in vasca corta di 28 secondi e 81 centesimi e la medaglia d’oro nei 50 rana ai campionati europei di Glasgow, ed aveva solo 14 anni. La carriera sportiva di questa giovanissima nuotatrice si aperta con prestigiosissimi successi che l'hanno fatto entrare nell'Olimpo dei record mondiali e continentali: ci auguriamo che arrivi ad ottenere tutto il successo che merita!

 

LEGGI ANCHE...