Nuoto da record per Benedetta Pilato: la 14enne di Taranto è medaglia d’oro

Benedetta Pilato è la nuova stella del nuoto italiano: ha solo 14 anni e già ha battuto tutti i record

benedetta pilato


Ha solo 14 anni Benedetta Pilato, ma è già una star del nuoto a livello internazionale. Ha vinto la medaglia d’oro nei 50 rana femminili ai campionati europei di nuoto in vasca corta di Glasgow. Ma insieme al primo posto europeo ha segnato il nuovo record italiano in quella specialità, concludendo la gara con il tempo di 29”32.

Chi è Benedetta Pilato?

Ma chi è la nuova stella del nuoto italiano? Benedetta Pilato abita a Talsano, frazione di Taranto, e va al liceo scientifico Maria Pia a Taranto. È una ragazza che si divide tra studio (ha la media del 9) e allenamenti in piscina con lo stesso allenatore di Federica Pellegrini, Max Di Vito che ha scelto di trasferirsi in Puglia per seguirla da vicino negli ultimi anni.

La passione per il nuoto è iniziata da piccola e ha iniziato a nuotare nella piscina Mediterranea, del Comune di Taranto. Tesserata per Fimco sport, Benedetta è specializzata nella rana (50 e 100 metri).

La mamma è una commessa, il padre è un militare in servizio nella base Maristaer di Grottaglie (Taranto). Per Benedetta, la sua famiglia è il suo punto di riferimento e dove trova la forza e la determinazione per affrontare le sfide in vasca.

I record di Benedetta Pilato

Ai Mondiali di Corea si è piazzata al secondo posto nei 50 rana vincendo la medaglia d’argento. E in quella occasione ha abbattuto un altro record: è l’atleta più giovane che abbia mai partecipato ai Mondiali poichè Federica Pellegrini aveva 14 anni e 11 mesi quando debutto in staffetta nel 2003.

C’è grande orgoglio in tutta la Puglia per questo giovane talento del nuoto, il sindaco di Taranto, Rinaldo Melucci, infatti ha affermato: “Argento mondiale a 14 anni: Benedetta Pilato ha deciso di viziarci. Ci hai tenuto incollati alla tv e non ci hai deluso. Fenomenale Benedetta! Alla sua famiglia e allo staff che ha riconosciuto questo grande talento l’abbraccio di tutta la città. Ti aspettiamo per ringraziarti e festeggiarti. Sei l’orgoglio di tutti i tarantini”.

Complimenti alla giovane e talentuosa Benedetta che porta il Mezzogiorno sul gradino più alto del podio a livello internazionale.

ULTIMO AGGIORNAMENTO