Un paesino del Sud come New York: ha vinto il prestigioso titolo internazionale di ‘Città Verde’

Il prezioso riconoscimento dell'organizzazione delle Nazioni Unite per l'alimentazione e l'agricoltura inserisce il piccolo Comune meridionale tra le città custodi di foreste urbane

Screen Video Facebook Comune di San Mango d'Aquino a cura di Silvio Pantano


Non solo Tropea. Anche un altro borgo calabrese ha conquistato un prestigioso titolo che lo inserisce tra le città custodi di foreste urbane. Si tratta di San Mango d’Aquino, Comune in provincia di Catanzaro finito in questi ultimi giorni nell’elenco internazionale pubblicato dalla Fondazione Arbor Day della Fao, l’organizzazione delle Nazioni Unite per l’alimentazione e l’agricoltura. Il primo anno le città titolate erano solo 68, ma ora la lista si è allungata a 120 città, dalle più piccole alle grandi metropoli.

Accanto al piccolo paesino calabrese di 1.830 abitanti, troviamo tra i nuovi ingressi New York negli Usa, Toronto in Canada, Guadalajara in Messico, Birmingham nel Regno Unito, Kampala in Uganda. San Mango d’Aquino si aggiunge ad altre sei città delle foreste urbane selezionate nella nostra penisola: Cesena, Lignano Sabbiadoro, Milano, Modena, Padova e Torino. Il prezioso riconoscimento è arrivato, spiega la Fao, per l’impegno dimostrato nella valorizzazione degli alberi e delle foreste urbane. Le città premiate quest’anno prenderanno parte a una rete in continua crescita che consentirà la condivisione reciproca delle proprie pratiche, per scoprire l’eccellenza nelle foreste urbane.

“Siamo orgogliosi di dare il benvenuto a tutte le città che quest’anno hanno ottenuto il titolo di ‘Forest Town’ – ha dichiarato all’Ansa Dan Lambe, presidente della Arbor Day Foundation – Queste città stanno dimostrando iniziativa nello sviluppo e nel mantenimento della loro copertura vegetale urbana. Gli alberi forniscono benefici incommensurabili alle aree urbane; tra le città riconosciute, molte hanno investito nelle loro comunità per creare un futuro più sostenibile. Con questa distinzione, desideriamo celebrare ed evidenziare la dedizione e l’attaccamento di queste città agli alberi e alle foreste”.

L’iniziativa “Città Verdi” della Fondazione Arbor Day della Fao associa lo sviluppo alimentare a obiettivi socio-economici e ambientali, con l’obiettivo di migliorare il benessere dei cittadini residenti mettendo a disposizione aree verdi, a favore dello sviluppo economico, grazie all’integrazione della produzione agricola periurbana e la pianificazione urbanistica.