Sanremo Giovani, un altro artista del Sud trionfa e va in finale

Dopo il cantautore pugliese Gaudiano, anche il rapper si è aggiudicato un posto in finale nella seconda serata del Festival: ecco chi è



Un altro artista meridionale vola alla finalissima di Sanremo Giovani 2021 in programma nella penultima serata di venerdì 5 marzo. Dopo il cantautore pugliese Gaudiano, anche il rapper siciliano Davide Shorty si è aggiudicato un posto in finale nella seconda serata del Festival, insieme al cantautore trentenne romano Wrongonyou. Scopriamo chi è la Nuova Proposta che si sfiderà in finale con Gaudiano, Folcast e Wrongonyou.

Davide Sciortino, in arte Davide Shorty, è nato a Palermo il 27 giugno 1989. E’ già noto sugli schermi per aver partecipato a X Factor 2015 guidato da Elio di Elio e Le Storie Tese. Nel celebre talent show ha conquistato il terzo posto pubblicando la sua prima hit “My soul Trigger”. Da quando aveva 18 anni ha iniziato a dedicarsi alla musica rap e da quel momento non ha più smesso di scrivere canzoni.

Cantautore, rapper e producer, dopo varie esperienze nelle scena hip hop siciliana, nel 2010 si trasferisce a Londra per avanzare nella sua carriera musicale e nel 2012 fonda la band Retrospective for Love, grazie alla quale diventa famoso in tutto il Regno Unito. Nel 2017 pubblica il suo primo album ufficiale chiamato “Straniero”, per una delle più importanti etichetti indipendenti italiane, la Marco Beats. L’anno seguente pubblica insieme ai Funk Shui Project il disco “Terapia di gruppo”, molto apprezzato dal pubblico e dalla critica.

Nel 2019 Davide Shorty decide di proseguire la sua fortunata collaborazione con i Funk Shui Project, e con il collettivo torinese pubblicherà il suo terzo album in studio chiamato “La Soluzione” e nel 2020 viene pubblicata una riedizione del disco intitolata “La Soluzione Reebot”. Nello stesso anno viene selezionato per il programma AmaSanremo, che lo porta a Sanremo Giovani. Finora il rapper siciliano ha collaborato anche con Daniele Silvestri nel brano “Tempi Modesti”, mentre lo scorso 10 luglio è uscito il singolo “Canti ancora?!”, frutto della collaborazione con il suo ex giudice Elio.

Il brano scelto da Davide Shorty per Sanremo 2021 si chiama “Regina”, la storia di una giovane donna e dei suoi amori: “Il testo racconta la storia – spiega il cantante siciliano – di una ragazza con cui ho avuto una relazione per un paio d’anni e che è la protagonista del videoclip. Evidentemente siamo rimasti in buoni rapporti”.

Ecco un estratto dell’esibizione di Davide Shorty nella seconda serata di Sanremo 2021:

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Sanremo Rai (@sanremorai)