Una ricetta rustica e succulenta tipica del Sud: la zuppa di cardi

La cucina molisana è caratterizzata da sapori forti e rustici, vanta una ricchissima tradizione culinaria basata su prodotti genuini tipici



La cucina molisana è caratterizzata da sapori forti e rustici, vanta una ricchissima tradizione culinaria basata su prodotti genuini tipici. Vengono utilizzate molte spezie ed erbe aromatiche che insaporiscono ogni tipo di piatto senza, però, appesantirli. Uno degli ingredienti più utilizzati nelle ricette del Molise è la carne di maiale usata sia per condire i primi piatti o per insaporire secondi e antipasti.

La zuppa di cardi è un piatto preparato spesso d’inverno e soprattutto durante le feste natalizie, infatti il cardo viene anche chiamato la “verdura di Natale“. E’ servita con brodo di cappone o galline ed insieme a polpettine fritte di carne di maiale e vitello.
Il cardo è un ortaggio che ha grandissime qualità depurative e lassative, è un tonico naturale per il fegato ed ha anche proprietà brucia grassi, digestive e combatte l’aumento del colesterolo.

Ricetta della zuppa di cardi

Dosi per 4 persone

  • 1Kg di cardi
  • 1 l di brodo di carne o cappone
  • 40 g di burro
  • 4 uova
  • 1 limone
  • olio extravergine d’oliva
  • sale q.b
  • pepe q.b
  • grana padano o formaggio di pecora q.b

Preparazione

  1. preparate il brodo di carne o cappone: con sedano, carote, pomodori, cipolle e la carne scelta in 3 l di acqua che deve cuocere per circa 2 ore (salate alla fine e lasciate cuocere per altri 10 minuti).
  2. pulite i cardi spuntando le stremità e poi con un pelaverdure rimuovete i filamenti ed infine tagliateli in pezzi non troppo piccoli.
  3. in una ciotola con acqua aggiungere il succo di limone e immergervi i cardi.
  4. in una pentola portate a bollore dell’acqua salata e immergetevi i cardi scolati
  5. cuocete per un paio di minuti
  6. in una padella sciogliete del burro con l’olio d’oliva e aggiungetevi i cardi scolati dall’acqua bollente
  7. condite il composto con sale e pepe a vostro piacimento e fate saltare in padella per 5 minuti
  8. togliete i cardi dal tegame e riponeteli in un piatto, aggiungete al tegame il brodo di carne e lasciate insaporire
  9. nei 4 piatti in cui servirete la zuppa versare 1 uovo ciascuno e sbatteteli con una forchetta, insaporite con il formaggio grattugiato e aggiungere i cardi
  10. aggiungete ai piatti il brodo ben caldo

Buon appetito