Mike Jagger al Sud: il colosso del rock sorpreso in un locale a mangiare pesce

Lo storico frontman dei Rolling Stones è stato avvistato in una città meridionale, prima in un bar e poi in un ristorante



Dopo il boom dell’estate, anche in questa stagione autunnale da poco avviata i vip nazionali e internazionali stanno scegliendo di fare tappa nel Sud Italia per concedersi una vacanza e ammirare le bellezze paesaggistiche e naturalistiche del nostro territorio. In queste ultime ore sta girando la notizia dell’arrivo di un colosso della musica rock: si tratta di Mike Jagger, storico frontman dei Rolling Stones.

Ieri pomeriggio una delle più grandi celebrità della musica di tutti i tempi è stato avvistato in un famoso locale del borgo marinaro di Augusta, a Brucoli, in provincia di Siracusa, passando quasi inosservato. Come racconta il quotidiano lasiciliaweb.it, il cantante britannico era seduto al bar per consumare una birra ed è stato riconosciuto solo da una signora che gli si è avvicinata per scattare una foto, ma la donna è stata immediatamente allontanata dal bodygard dell’artista.

La notizia del suo avvistamento ha fatto subito il giro della cittadina, mentre Mike Jagger si allontanava dal bar per recarsi al ristorante prima di ripartire per Catania, da dove probabilmente è ripartito per tornare a casa. Secondo le prime indiscrezioni, il musicista sarebbe stato ospite di alcuni amici a Noto, ma prima di andare via si è concesso una cena di pesce a Brucoli, in un locale completamente blindato.

Neanche il titolare del ristorante siciliano è riuscito a scattare una foto con il celebre cantante, l’unico ricordo che è riuscito ad ottenere è stato un autografo sul menù. Intanto, fuori si era radunato qualche fan che è riuscito ad immortalare la sua uscita con un video: “Mike Jagger ha detto ritornerà in Sicilia a breve – ha rivelato al quotidiano lasicliaweb.it il proprietario del ristorante, Luca BaffoPrima di andare via si era persino dimenticato il suo mitico cappello, ma non c’è stato modo di fare una foto. Poco male, conserveremo il ricordo di una serata speciale”.