Helen Mirren ama il Sud: ha donato un compenso per salvaguardare un borgo

Ad annunciare il suo bel gesto su facebook è il sindaco della città meridionale: "Un grazie grande per questo ennesimo atto d’amore"



Helen Mirren, la 75enne attrice britannica, premio Oscar per la sua interpretazione nel film “The Queen”, ha un forte legame con il Sud, specialmente con la Puglia. Qui, nel comune salentino di Tiggiano, la star di Hollywood ha una casa bellissima, dove ama condurre una una vita da “paesana”, dedicandosi alle piccole cose: “Qui faccio una vita normale, partecipo alle feste di paese, vado a fare la spesa, mi dedico al giardinaggio”, ha dichiarato l’attrice qualche tempo fa

Una nuova conferma della sua grande passione per il Sud è arrivata nella terza puntata di “Ulisse, il piacere della scoperta”, il programma di Alberto Angela andato in onda in prima serata mercoledì 30 settembre su Rai 1. Helen Mirren ha partecipato alla puntata dedicata alla regina Elisabetta II, interpretata brillantemente dall’attrice inglese nel film “The Queen”, e in questa occasione ha dichiarato di voler donare un compenso all’amministrazione comunale di Tiggiano, paese in cui la star ha acquistato la masseria insieme al marito Taylor Hackford.

L’obiettivo della Mirren è aiutare il comune meridionale a salvaguardare e tutelare l’agrumeto storico di Palazzo Serafini-Sauli. Ad annunciare il suo bel gesto su facebook è il sindaco della città pugliese Giacomo Cazzato: “L’amore di Helen Mirren per il nostro borgo è tanto, così come la sintonia su tanti temi importanti. Il compenso della sua collaborazione di ieri sera con Alberto Angela, su Rai 1, è stato donato interamente al nostro Comune per la cura dell’agrumeto storico di Palazzo Serafini Sauli. Un grazie grande per questo ennesimo atto d’amore per la nostra cultura e per l’ambiente. Non certo scontato come molti potrebbero pensare”.

Non è la prima volta che l’attrice britannica dimostra il suo immenso amore per il Salento, in passato ha anche partecipato alla campagna di Coldiretti Lecce per la salvaguardia degli ulivi contro l’avanzare della xylella. Ancora, nel settembre 2019, l’attrice pubblicò una foto sul suo account Instagram che la ritraeva a raccogliere rifiuti sul ciglio di strada, a ridosso di un muretto a secco e di un campo di ulivi: “Ho raccolto la spazzatura dalla strada in Italia – scriveva dal suo account – io e mi sorella ci abbiamo messo un’ora e abbiamo ripulito un lungo tratto. È una cosa semplice, ma fa una grande differenza. Per favore, non buttate la spazzatura”.