Nonna Maria va a votare a 100 anni: lungo applauso nel seggio elettorale del Sud

La centenaria meridionale si è presentata al seggio per votare ed è stata accompagnata da un lungo applauso

Foto Gruppo Facebook "Arcipelago delle Sardine"


Nel day post della due giorni di tornata elettorale, in Italia non si commentano solo i risultati ma anche le curiosità nate nei seggi in giro per il Paese. Elezioni già di per sé particolari, visto che siamo in tempi di Coronavirus, ma alcuni episodi le hanno ancora più “chiacchierate”. In Puglia, ad esempio, si sono visti nei seggi elettori di ogni età. E, per ogni età, intendiamo davvero ogni età! Nel Foggiano, infatti, precisamente ad Ordona, si è recata a votare nonna Maria, alla veneranda età di 100 anni e 8 mesi.

Giacca in spalle e tessera elettorale alla mano, ha chiesto di essere accompagnata al seggio per avvalersi di uno dei più importanti diritti che un cittadino italiano possa avere. La nonnina ha sfidato l’età e anche i rischi connessi al Coronavirus, e il suo ingresso al seggio è stato accompagnato da un lungo applauso. Presidenti e scrutatori increduli alla lettura dell’anno di nascita documenti: 1920.

Così, nonna Maria, è diventata protagonista in poche ore di un post sul gruppo Facebook “Arcipelago delle Sardine” (dove è stata pubblicata la foto), con tanto di appello “Fate come lei! Andate a Votare!”. Ma quello di nonna Maria non è l’unico caso di centenari ai seggi pugliesi. A Bari, infatti, ha votato Alberto, anche lui 100 anni e 7 giorni. “Ci ha chiesto lui di andare a votare, sono giorni che ce lo ricordava. È sempre stato appassionato di politica e attento alla vita del Paese – le parole della figlia riportate da Il Corriere del Mezzogiorno – Per noi è un vanto poter dire che alle prime elezioni della Repubblica lui c’era, dopo aver patito gli anni della prigionia e della Seconda Guerra Mondiale”. Così, accompagnato da Rocco, uno dei suoi cinque nipoti, nonno Alberto ha preso la sua scheda ed è entrato in cabina, lasciando anche lui il segno su queste elezioni.