Il maxi yacht ‘Saramour’ nei mari del Sud: è lungo 61 metri ed è extra lusso

Nelle acque meridionali, in questa estate, si stanno ammirando yacht bellissimi



E’ estate e, come ad ogni estate, al Sud hanno fatto capolino in queste settimane i vip con le loro enormi imbarcazioni private. Nelle acque meridionali si sono ammirati yacht bellissimi: uno è quello di Bernard Arnault, proprietario di Louis Vitton, quindi del gruppo internazionale del lusso LVMH. Con il suo super yacht, dal valore di 150 milioni di euro, Arnault ha fatto la sua comparsa a Palinuro, nella Baia del Buondormire.

Successivamente invece, è stata la volta dell’imbarcazione dello stilista Valentino Garavani, approdato a Scario (Campania). Lo yacht si chiama Blue One, ed è un mega panfilo da 46 metri, e si trova a poche centinaia di metri dal lungomare del piccolo centro cilentano. Come scrive Repubblica, lo stilista aveva già fatto sosta nelle acque del Cilento a Palinuro e Marina di Camerota. Inoltre, a Messina è approdato uno dei più antichi e lussuosi mega yacht del mondo: si tratta della “SS Delphine”, realizzata nel 1921 per il proprietario della famosa casa automobilistica di Detroit Dodge.

A Positano, invece, in Costiera Amalfitana, in queste ore sta viaggiando lo yacht Saramour,  ed è diretto a Capri. Qui, infatti, anche se è estate inoltrata, continuano a vedersi le imbarcazioni di lusso, che non si fermano neppure a settembre. Saramour, come spiega positanonews, è un maxi yacht hi-tech di 61 metri, con scafo in acciaio e alluminio che utilizza la tecnologia sia per l’intrattenimento sia per la navigazione.

A bordo ci sono iPad in ogni stanza, schermi motorizzati che si calano dall’alto, Tv da 32” e un monitor touch da 17” a disposizione del comandate per il controllo di tutti i sistemi di bordo. Il suo valore è di oltre 20 milioni di euro, ed ha anche al suo interno una Spa, una palestra e una piattaforma per l’atterraggio degli elicotteri. Sono tanti i curiosi che in queste ore lo stanno fotografando.