Festa grande al Sud: nonna Iolanda torna a casa dall’ospedale a 101 anni

Nonna Iolanda è stata dimessa dopo pochi giorni dall'intervento al femore



In questo periodo di emergenza Coronavirus c’è un dato che sta emergendo al Sud: i nostri anziani sono forti! In questi mesi, in cui l’attenzione è stata puntata fortemente sulle vicende sanitarie di ogni tipo, sono state tante le notizie di anziani che sono guariti dal Covid-19 o da altre patologie gravi.

In questo articolo vi raccontiamo di una donna di 101 anni, conosciuta da tutti in provincia di Avellino come “nonna Iolanda”, che è stata stata dimessa dall’Azienda Ospedaliera “San Giuseppe Moscati” di Avellino dopo essere stata sottoposta a un intervento chirurgico per una frattura scomposta del femore. La signora, così, potrà tornare nel paese in cui è nata 101 anni fa con le proprie gambe.

Come racconta La Repubblica, Iolanda era stata accompagnata al pronto soccorso di Contrada Amoretta per una caduta accidentale in casa, ed è stata ricoverata lo scorso lunedì nell’Unità operativa di Ortopedia e Traumatologia. Dopo due giorni si è già alzata dal letto di degenza e ha cominciato a muovere i primi passi. Oggi potrà tornare a casa, nel quartiere “Palazza” di Forino dove vive da sempre.

Il Direttore dell’Unità operativa di Ortopedia e Traumatologia dell’Azienda Moscati ha spiegato che “l’intervento è perfettamente riuscito ed è stato eseguito entro le 48 ore previste dal protocollo. Nonostante la carenza di personale, il reparto, grazie alla grande professionalità e allo spirito di appartenenza di tutti gli operatori, riesce a dare risposte tempestive ed efficaci alla sempre più alta richiesta di assistenza”.

Un’attività molto intensa e piena quella di questo reparto, che non si è fermato neppure durante il lockdown: dall’8 marzo al 3 maggio, infatti, ben 51 interventi hanno riguardato frattura di femore. Un dato importante, che ha inserito questa Unità operativa nella top-ten per numero ed esiti di interventi chirurgici della branca di Ortopedia.

ULTIMO AGGIORNAMENTO