Dal Sud al cuore della Russia: arriva il volo diretto da un aeroporto meridionale

Una nuova rotta low cost,, che permetterà di raggiungere uno dei centri più importanti della Russia



In questa estate di emergenza Coronavirus gli italiani non stanno rinunciando a trascorrere in giro qualche giorno di vacanza, anche per mettersi alle spalle questo brutto periodo. Le mete preferite dai turisti restano quelle meridionali, sia per una più ampia scelta, sia perché il Sud è stato meno colpito dal virus, per cui trasmette una maggiore tranquillità.

Eppure, c’è già chi guarda all’anno prossimo, soprattutto chi magari desidera fare viaggi all’estero ma rinuncia, visto il momento mondiale complicato. E proprio al futuro, e alla prossima primavera, guarda già Wizz Air, che ha presentato una nuova rotta, la dodicesima, per l’aeroporto di Catania: il volo diretto dalla città siciliana a San Pietroburgo. Gli abitanti della provincia etnea, quindi, potranno raggiungere senza scali la città portuale, la seconda per popolazione e dimensioni in tutto lo stato transcontinentale.

Questa rotta, come lasciato intendere sopra, non sarà attiva subito, ma solo dal 30 marzo 2021. Un’ottima occasione per chi sta pensando di organizzare la propria Pasqua lontano da casa (nel 2021 cadrà infatti il 4 aprile). E quando la compagnia low cost ungherese avrà ufficialmente dato il via a questa nuova tratta, i voli partiranno due volte a settimana.

Dovrebbero essere programmati di martedì, con partenza dall’aeroporto Catania alle 18:20 e arrivo a San Pietroburgo-Pulkovo alle 23:25; e di sabato, allo stesso orario. Da Pulkovo, invece, si partirà sempre negli stessi giorni; la partenza avviene alle 14:35, con arrivo a Fontanarossa alle 17:45. Il prezzo dei voli d’andata parte dai 69,99 €.

L’aeroporto siciliano è molto importante per il Sud, tanto che nel 2019 ha visto una crescita dei passeggeri internazionali di oltre il 9%. Il grande obiettivo raggiunto è stato il superamento di 10 milioni di passeggeri. Per quanto riguarda le destinazioni, Roma Fiumicino è la prima destinazione nazionale, seguita da Milano Malpensa, Bologna, Milano-Linate e Bergamo. Tra le destinazioni internazionali più gettonate troviamo Malta, Londra, Francoforte e Parigi. Una novità rispetto al 2018 è l’aumento del traffico russo con una crescita del 36,3%.

ULTIMO AGGIORNAMENTO