Meraviglia al Sud, scoperto un isolotto a forma di cuore

E' una delle tante meraviglie che riserva il Sud: questo isolotto ha una romantica forma a cuore



Il nostro Sud non smette mai di stupirci e regalare delle vere e proprie meraviglie. In questo articolo vi parliamo di una scoperta realizzata circa tre anni fa, ma che ad ogni estate torna di moda per ovvi motivi. Si tratta di uno splendido isolotto, la cui particolarità è avere la forma di un cuore.

Esso è stato individuato nel Salento, tra due famose isole, l’Isola della Malva e l’Isola dei Conigli, ed è comunemente chiamato “Scoglio della Malva”. Lo si può notare anche da foto panoramiche di Google Maps in versione Earth, ma il primo ad averlo fotografato, a 350 metri d’altezza con il suo drone, è stato Roberto Leone, un videomaker di Lecce, che nel 2015 ha partecipato alle riprese di un video-spot: Salento Memories.

Questo sito, in realtà, era già conosciuto, ma nessuno era mai riuscito a fotografare così bene la sua conformazione. Da alcuni è stato soprannominato “lo scoglio dell’amore”, e si trova a poche centinaia di metri dalla costa ionica di Porto Cesareo, nella località “l’Approdo”, non lontano da una delle torri costiere di difesa chiamata Torre Chianca o di Santo Stefano. Lo Scoglio della malva era già famoso, visto che nel 1932 alcuni pescatori recuperarono una statuetta di Thot, divinità egizia a forma di scimmia, oggi custodita al Museo Archeologico Nazionale di Taranto.

Ai microfoni di Repubblica, il fotografo Roberto Leone raccontò così la sua scoperta: “Stavo lavorando per un documentario sulla costa salentina, riprendendo da Torre Chianca a Leuca, per poi risalire fino a Porto Cesareo per l’ultima scena sull’isola della Malva. Ho spostato l’obiettivo verso lo scoglio, che conosco da sempre, e ho pensato di scattare una foto dall’alto. Una volta a casa, ho notato una forma particolare. Così sono tornato la mattina successiva, con una luce perfetta e portando il drone ancora più in alto: ed ecco che è spuntato il cuore. Un’emozione unica”.

Foto di Roberto Leone

ULTIMO AGGIORNAMENTO