Meteo, scoppia l’estate al Sud: in arrivo temperature altissime

L'estate sta davvero arrivando al Sud: per il fine settimana ci sarà una temperatura percepita di 40 gradi



E’ terminata l’attesa: sta arrivando l’estate, quella dei 30 gradi all’ombra e dei bagni di sudore. Sì, perché la settimana che coincide con l’inizio dell’estate astronomica, porterà in Italia, e specialmente al Sud, temperature molto alte, per la prima volta in questo 2020. Eppure le ultime settimane sono state instabili come gran parte del resto della stagione, meteorologicamente strana proprio come il periodo particolare vissuto dal Paese per il Coronavirus.

Fino a una settimana fa, gran parte della Penisola è stata influenzata da perturbazioni,  che hanno portato un po’ ovunque un vortice di bassa pressione con piogge e temporali. Anche il sole, quando si è visto, non è stato mai caldo oltre la media del periodo. Ma in questi giorni si cambia musica. L’estate, infatti, è pronta ad entrare nel pieno. Si prevedono cambi di temperatura, anche improvvisi, a partire dal Nord e poi al Sud, con il termometro che segnerà dai 32 ai 35 gradi.

Al Centro e al Nord, in molte città, sono già stati superati i 30 gradi, e nei prossimi giorni si toccheranno i 35; al Sud c’è ancora qualche grado in meno, grazie soprattutto ad una ventilazione settentrionale più fresca, ma questo refrigerio durerà pochi giorni: il caldo, infatti, sta per scendere anche nel Meridione, con punte di 30 e 32 gradi in molte città, e tra sabato e domenica si potrà arrivare fino a 35 gradi.

Il fine settimana, infatti, tra l’altro l’ultimo di giugno, si prospetta davvero molto caldo: sempre soleggiato al Sud, con temperature che non scenderanno mai sotto i 23 gradi nelle ore più fresche, e con picchi di 31 gradi e oltre nelle ore più calde. Anche l’umidità sarà molto alta, con un tasso di umidità che sarà in media del 40%. Questo significa una temperatura percepita di 40 gradi circa.