Covid 19: dal Sud, un contributo “artistico” alla lotta contro il virus

È dello street artist Jorit il dipinto che porterà nuovi fondi agli istituti impegnati in prima linea contro la malattia.

Jorit covid 19 Ascierto
Fonte immagine: account Facebook Jorit.


Buone nuove per quanto riguarda la raccolta fondi relativa all’emergenza Coronavirus.

Nell’ambito dell’iniziativa “Art to stop Covid“, il dipinto del dottor Paolo Ascierto realizzato dall’artista Jorit è stato battuto all’asta per 14.400 euro. Il medico è tra i primi ad aver usato il farmaco tocilzumab nei pazienti affetti dal Covid. La somma sarà devoluta all’Istituto Pascale di Napoli e agli ospedali lombardi impegnati nella lotta alla malattia che sta interessando il nostro paese.

Ad aggiudicarsi l’opera l’imprenditore napoletano Mario Morra. Lo street artist partenopeo ha commentato in maniera positiva la vicenda, attraverso il suo account facebook. In particolare, si è detto felice che ad acquistare il suo lavoro sia stata una persona impegnata nel settore del turismo, una delle tante realtà colpite in maniera molto dura da quanto sta accadendo. Di seguito il post visibile su Facebook:

Ho appena saputo che l'asta è chiusa: il dipinto è stato battuto a 14.400 euro. Sono contento che ad aggiudicarsi l'…

Gepostet von Jorit am Mittwoch, 15. April 2020

ULTIMO AGGIORNAMENTO