Napoli, l’omaggio a Kobe Bryant con un murales firmato Jorit

Il volto del cestista statunitense è apparso ieri all'uscita della metropolitana Montedonzelli

Kobe Bryant
Il murales apparso su un muro di Napoli dedicato al grande campione


Napoli rende omaggio al campione Kobe Bryant, scomparso prematuramente a causa di un tragico incidente nel suo elicottero in California domenica 26 Gennaio. Il volto del cestista statunitense è apparso in un grande murales dipinto su un muro dell’uscita della metropolitana Montedonzelli del capoluogo partenopeo.

A ricordare Kobe Bryant è Jorit, noto artista di strada napoletano specializzato nella creazione dei murales. A un profondo realismo l’artista meridionale riesce ad affiancare sempre temi di natura sociale e una padronanza tecnica degli strumenti pittorici. Napoli è ricca dei suoi meravigliosi dipinti sui muri. È di poche settimane fa, infatti, anche il suo tributo a Martin Luther King a Barra.

Il murales dedicato alla ex stella della Nba è apparso ieri sugli account social dell’artista napoletano.