sabato, Luglio 24, 2021
HomeNewsCoronavirus, al Sud precauzioni anche nei negozi e sui mezzi pubblici

Coronavirus, al Sud precauzioni anche nei negozi e sui mezzi pubblici

Al Meridione nei bus e nei supermercati piccole precauzioni che possono fare la differenza

Al Sud continua la prevenzione per il Coronavirus. Stop a tutte le attività: scuole, messe, palestre, discoteche. L’imperativo è stare in casa il più possibile, limitando gli spostamenti solo alle cose necessarie.

Una di queste, evidentemente, è fare la spesa (ma anche in questo caso è nato un servizio di consegna a domicilio), e al Meridione i negozi si stanno attrezzando per assicurare la massima sicurezza ai clienti. Si entra a scaglioni nei negozi, e soprattutto nei supermarket, i dipendenti indossano le mascherine, per sentirsi più sicuri e per rassicurare i consumatori.

Prevenzione anche sui bus. A Sorrento e Amalfi, ad esempio, è stata bloccata la vendita dei ticket a bordo dei mezzi ed è obbligatorio tenere chiusa la porta anteriore dei mezzi pubblici, consentendo la salita e discesa solo dalle porte posteriori e centrali.

Piccole accortezze che possono fare la differenza in un momento così drammatico per il nostro Paese.

LEGGI ANCHE...