Coronavirus, al Sud un corso intensivo per spiegare come combatterlo

Al Policlinico di Bari si svolge un corso destinato a medici e operatori per prepararli ad affrontare al meglio l'emergenza di questi giorni

Il Coronavirus sta paralizzando l’Italia e, mentre aumentano contagi e paura, medici e ricercatori cercano di capire quale sia il modo migliore per gestire il virus e per sconfiggerlo.

In quest’ottica, a Bari, è iniziato oggi un corso di tre giorni destinato a 270 tra medici, infermieri e ausiliari del Policlinico, con 4 ore di esercitazione pratica sulla gestione di un caso sospetto di Covid-19 e sulle misure da adottare.

Il corso, scrive Ansa, riguarda gli operatori sanitari dei reparti di malattie infettive, pneumologia, rianimazione, chirurgia d’urgenza, cardiologia, nefrologia, medicina interna e radiodiagnostica.

La parte pratica coinvolge anche il comando provinciale dei Vigili del Fuoco, e in particolare gli esperti del nucleo Nbcr (Nucleare biologico chimico radiologico).

ULTIMO AGGIORNAMENTO