Coronavirus, Università del Sud dona a Codogno 40 chili di gel igienizzante

Il cuore del Sud è immenso e non nega aiuto a nessuno

gel igienizzante
foto di repertorio


Il cuore del Sud colpisce ancora. Dopo avervi segnalato l’iniziativa che riserva dei posti letto negli ospedali del Sud ai cittadini lombardi, è la volta di un’altra bella azione dei meridionali riguardo il Coronavirus.

L’Università della Calabria, tramite lo spin-off dell’Unical Macrofarm srl, specializzato nella formulazione di prodotti nel campo dell’assistenza sanitaria, ha infatti accolto la preghiera della Protezione Civile di Codogno (città lombarda dove si è sviluppata la prima infezione da Coronavirus) sulla necessità di reperire gel igienizzante.

La macchina di solidarietà si è messa subito in moto e dalla Calabria sono partiti ben 40 chili di igienizzante mani in direzione Codogno. Uno dei tanti gesti di generosità provenienti dalla nostra terra.

Il Gel disinfettante prodotto dalla spin-off #Unical MACROFARM per il Comune di #Codogno

40 kg di igienizzante mani prodotto nei laboratori di Macrofarm srl e donato alla Protezione Civile del comune del Lodigiano colpito dall’emergenza #Coronavirus. I ricercatori della spin-off hanno risposto così all’appello lanciato sui social dalla Protezione Civile per reperire il disinfettante ormai sempre più introvabile vista l’alta richiesta.

Gepostet von Liaison Office – Technology Transfer Office of Università della Calabria am Dienstag, 3. März 2020

ULTIMO AGGIORNAMENTO