La leggendaria spada Excalibur si trova davvero al Sud?

Si troverebbe in uno dei tanti castelli sparsi per la Sicilia, ma nessuno è ancora riuscito a trovarla



La spada Excalibur si trova davvero in Sicilia? Il mistero ogni tanto torna ad aleggiare sull’isola, dove tanti credono a questa antica supposizione ricca di fascino. Secondo alcuni, la spada si troverebbe a Messina, dove la tradizione vuole che si possa addirittura avvistare Morgana, fata e sorella di Artù. Sarebbe stata proprio lei a trasportarla in Sicilia, dove poi sarebbe arrivato il re, armato.

Come riporta siciliafan, nelle leggende medievali si racconta che Riccardo Cuor di Leone avrebbe detto di aver trovato la spada durante un viaggio in Sicilia. Il 3 marzo del 1191 il re d’Inghilterra lascia Messina e si dirige a Catania, dove deve incontrare Tancredi, re di Sicilia. I due si abbracciano e si scambiano doni. Tancredi offre cinque navi attrezzate e quattro carri con i cavalli; Riccardo lascia a Catania la spada Excalibur e afferma di averla ritrovata nella tomba di re Artù. Si dice che la magica spada donata di Riccardo sarebbe stata usata per incoronare i re di Sicilia: ma dove si trova adesso?

E’ probabile che sia in uno dei castelli dell’isola, ma quale? E dove?

ULTIMO AGGIORNAMENTO