Luca Zingaretti: “Non so se sarò ancora il Commissario Montalbano”

L'attore ha parlato a pochi giorni dalla messa in onda delle nuove puntate del Commissario Montalbano

Stasera in tv Sud
Foto Pagina Facebook Il Commissario Montalbano


Il Commissario Montalbano sta per tornare. Lunedì 9 e lunedì 16 marzo andranno in onda i due nuovi episodi girati dopo la morte di Camilleri e del regista Sironi, diretti eccezionalmente da Luca Zingaretti.

Quest’ultimo ha parlato dell’esperienza di stare dietro e davanti alla telecamera, e ha rivelato un particolare sul suo futuro prossimo e su quello del “Commissario”. Ecco cosa ha detto:

“Mi sono trovato dall’oggi al domani a lavorare 20 ore al giorno. Nei momenti del bisogno uno tira fuori le energie non sa da dove. Terzo episodio? Non dico no, ma non dico nemmeno sì. Abbiamo deciso che dopo questo addio festoso voglio prendermi un periodo in cui far sedimentare tutta questa energia, anche tutto questo dolore, e vedere se ritornare mi va, come un senso di passaggio di testimone, oppure se scopro che ha poco senso e sarebbe troppo doloroso. Ce n’è un altro, tra l’altro, di episodio che abbiamo girato e la Rai ha deciso di mandare in onda l’anno prossimo. Quindi l’anno prossimo sicuramente c’è, se poi ce ne sarà un altro o meno lo decideremo in futuro”.