Scoglio degli Eterni Amanti, le coppie che si baciano qui staranno insieme per sempre

La leggenda vuole che chi si bacia qui resterà insieme per sempre

Foto di repertorio

Nel giorno di San Valentino vogliamo raccontarvi la leggenda dello Scoglio degli Eterni Amanti, ambientata a Catania, in un tratto di scogliera situato nei pressi di viale Ruggero di Lauria.

I protagonisti di questa leggenda sono Tano e Rosa, giovani catanesi innamorati. La famiglia della ragazza, però, era contraria al loro amore, a causa delle condizioni economiche di Tano, considerato troppo povero.

Al giovane, comunque, la famiglia di Rosa concesse 5 anni, entro i quali avrebbe dovuto arricchirsi in qualunque modo. Così, Tano partì cercando fortuna, e ci riuscì, ma al suo ritorno scoprì che Rosa era già andata in sposa a un altro uomo.

Il ragazzo riuscì a vedere la donna che amava e le chiese un bacio, che però gli fu negato perché ormai era una donna sposata.

Tano morì di dolore, e il giorno dopo, durante i suoi funerali, Rosa, a lutto, camminò verso il feretro, si alzò il velo e gli diede quel bacio che lui le aveva chiesto il giorno prima. Così, per il rimorso e il dolore, morì anche lei.

Qualche giorno dopo, una grande colata lavica scolpì la figura dei due amanti. Da allora si dice che tutte le coppie che si rechino a quello scoglio dichiarandosi amore a vicenda, si ameranno per sempre.

ULTIMO AGGIORNAMENTO