domenica, Maggio 29, 2022
HomeRegione SiciliaMessina, studiata nuova tecnica per ridurre dolore nei pazienti oncologici

Messina, studiata nuova tecnica per ridurre dolore nei pazienti oncologici

E' uno dei tanti passi avanti fatti dalla Sanità del Sud

E' stata studiata a Messina una nuova tecnica che migliora la qualità di vita dei malati di tumore urologico.

L'asportazione completa della vescica-prostata, con le diverse neoplasie renali, sono interventi delicati ed invasivi che prevedono un post-operatorio caratterizzato da una sintomatologia particolarmente dolorosa. Per questo motivo, presso l'Azienda Ospedaliera Papardo di Messina, viene praticata una tecnica innovativa che diminuisce notevolmente il dolore.

Il farmaco anestetico, infatti, grazie ad una visione dettagliata dei nervi attraverso esame ecografico, permette di applicare i farmaci localmente, il che attenua e non poco il dolore.

Questa tecnica viene usata soprattutto nella chirurgia addominale sotto-ombelicale, e gli studi confermano che essa riduce in maniera significativa la richiesta di oppioidi durante l'intervento e nelle prime 18 ore del postoperatorio.

LEGGI ANCHE...