sabato, Luglio 24, 2021
HomeNewsE' siciliana una delle prime città d'Italia ad avere una rete interamente...

E’ siciliana una delle prime città d’Italia ad avere una rete interamente in fibra ottica

Quello siciliano è uno dei primi Comuni d'Italia ad aver raggiunto questo risultato

Non solo il mare con Bandiera Blu, la storia, le tradizioni, i percorsi religiosi e gastronomici. A Tusa, in Sicilia, ora c’è anche un’infrastruttura di telecomunicazioni a banda ultralarga, che la rende una delle prime città italiana dove si può già accedere al web a velocità inedite.

L’infrastruttura in fibra ottica supporterà servizi digitali ad altissime velocità ed è stata finanziata con fondi regionali e statali, pertanto resterà di proprietà pubblica e non ha gravato sul bilancio del Comune.

L’investimento è stato di 184 milioni di euro, e consente velocità di connessione di 1 Gigabit al secondo. Tra i luoghi che già possono usufruirne spuntano alcuni edifici pubblici: i plessi scolastici di Castel di Tusa e Tusa, le sedi municipali di piazza Mazzini, via San Nicolò e via Alesina; il Museo archeologico “Giacomo Scibona” in contrada Santa Maria delle Palate e il Museo Halaesa a Castel di Tusa; il complesso Badia; il Centro per l’impiego; la sede del Corpo forestale.

Il sindaco Luigi Miceli si è detto molto soddisfatto: “Si tratta di un importante risultato raggiunto dall’Amministrazione Comunale e dell’intera comunità Tusana. Il nostro territorio da oggi è dotato di una infrastruttura leggera, capace di offrire un servizio di eccellenza, direttamente funzionale alla crescita e allo sviluppo della nostra comunità. Continuiamo ad elevare il livello dei servizi offerti ai cittadini, alle attività commerciali, alle imprese e a tutti coloro che avranno il piacere di soggiornare a Tusa”.

LEGGI ANCHE...