venerdì, Gennaio 14, 2022
HomeRegione SiciliaCoronavirus, due giovani siciliane bloccate in Cina tornano a casa

Coronavirus, due giovani siciliane bloccate in Cina tornano a casa

Due giovani siciliane che studiavano in Cina hanno avuto finalmente il via libera per tornare a casa dopo il blocco aereo

È tornata finalmente a casa, nella sua Sicilia, Dalila Adragna, studentessa di 25 anni di Alcamo bloccata in Cina per quasi tre settimane a causa dell'emergenza Coronavirus e della decisione di fermare tutti i voli. Dalila si trovava a Chengdu per gli studi e la notte scorsa è atterrata a Roma con un volo da Bangok.

Come riporta il Giornale di Sicilia oggi è previsto il rientro anche per Chiara Cravotta, un'altra studentessa siciliana di 23 anni che ritornerà a Castellammare del Golfo.

È solo grazie all'aiuto dei genitori che le due ragazze hanno avuto la possibilità di ritornare a casa, dove purtroppo dovranno rimanere in isolamento in via precauzionale per qualche settimana e fare i dovuti controlli per accertarsi di non aver contratto il Coronavirus.

LEGGI ANCHE...